Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Grosseto-Tuttocuoio 2-2. Biancorossi con la sindrome casalinga

di Lorenzo Falconi

GROSSETO – E’ un Grosseto ancora incapace di vincere allo Zecchini. L’ennesimo pareggio arriva al termine di una gara a inseguimento che si conclude ancora con il segno X. Parte con il piede sbagliato la formazione di Silva, perché al Tuttocuoio bastano 9 minuti per colpire. Su azione d’angolo la retroguardia biancorossa pasticcia, Mangiapelo resta a mezza strada e Ingrosso insacca di testa in maniera quasi rocambolesca. Il Grosseto fatica a mettere in piedi una reazione degna di nota, così occorre attendere il 23’ per vedere Gambino sparare a lato con un tiro sbilenco da buona posizione. Sul capovolgimento di fronte l’ex di turno Gioè si divora una comoda occasione da rete calciando alto da due passi a porta vuota, dopo una bella percussione di Pacini. Scampato il pericolo solo Grosseto: al 27’ Boron spedisce alto di poco un tiro di fuori, mentre al 28’ Formiconi devia sotto misura trovando l’opposizione di Bacci, infine Torromino va per linee centrali ma non inquadra lo specchio della porta. Il pareggio, comunque, arriva al 32’, quando Elez lancia in profondità Torromino che prende sul tempo la retroguardia avversaria e infila Bacci in diagonale. Poi la gara torna sui ritmi più blandi.

Nella ripresa il Grosseto parte subito forte e al 49’ si rende pericoloso con un tiro dalla lunga distanza da parte di Verna. Si accendono le luci e il Grifone accusa una flessione, così il Tuttocuoio prende campo e nel giro di pochi minuti impegna a più riprese Mangiapelo che si salva in angolo, su Gargiulo prima e Colombo poi. Il Grifone supera la fase critica anche grazie ai cambi di Silva che rivoluziona il centrocampo. I biancorossi tornano in avanti e si rendono pericolosi al 66’, quando Morero taglia il campo con un filtrante che manda in porta Torromino, fermato a pochi passi dal gol. Il momento però è propizio e a 72’ il Grosseto opera il sorpasso con una zampata di Pichlmann che riceve da Formiconi, finta di sinistro e chiude con la punta del piede destro, il pallone passa tra le gambe di Bacci regalando il 2-1 ai biancorossi. Sembra fatta, invece il Tuttocuoio aggancia incredibilmente il pari, perché la difesa del Grosseto si distrae e non allontana un pallone che capitan Colombo scaraventa in rete per il 2-2. La squadra di Silva stenta a crederci e si riversa in avanti cercando di sfruttare anche i 5 minuti di recupero. Il verdetto però non cambia e il Grosseto versione casalinga viene ancora rimandato.

GROSSETO-TUTTOCUOIO 2-2
GROSSETO (3-4-1-2): Mangiapelo; Burzigotti, Morero, Mariotti; Formiconi, Elez (59’Finazzi), Verna (52’Onescu), Boron; Gambino; Pichlmann (85’Lugo), Torromino. A disp: Berardi, Albertini, Ilari, Boccardi. All.Silva. TUTTOCUOIO (3-5-2): Bacci; Ingrosso (73’Pane), Colombini, Falivena; Pacini, Serrotti, Deiola (78’Cherillo), Gargiulo (69’Konate), Zanchi; Colombo, Gioè. A disp. Morandi, Mulas, Mancini, Tempesti. All. Alvini. Arbitro: Piscopo di Imperia. Marcatori: 9’pt Ingrosso (T), 32’Torromino (G), 72’Pichlmann (G), 80’Colombo (T). Ammoniti: Colombini, Torromino. Angoli: 4-10. Recupero: 0’pt, 5’st

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.