Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie B: Atlante al debutto casalingo contro l’Olgiata

Più informazioni su

GROSSETO – Archiviato il debutto vincente sul campo della Virtus Fondi, l’Atlante Grosseto del presidente Iacopo Tonelli, inizia l’avventura sul campo amico contro l’Olgiata, formazione romana accreditata tra le favorite alla vittoria finale. I tecnici Iannaco e Battisti, nonostante il successo importante all’esordio, in questi giorni stanno predicando umiltà ai loro ragazzi perché devono tenere i piedi per terra. L’impegno di domani è tosto, certamente impegnativo, ma coscienti di aver fatto una buona preparazione, di essere in ottima condizione e pronti a dare il massimo impegno per cercare di fare tutto il possibile per disputare una buona partita e magari cercare il colpaccio.

Unico neo e non di poco conto, è l’assenza per infortunio subito sabato a Fondi, del centrale difensivo Michele Serranti.  Tra le defezioni c’è anche quella del portiere Stefano Catani, che mercoledì sera ha annunciato il suo ritiro dall’attività per problemi fisici, e al bravissimo estremo gli auguri del caso, con la speranza che in un prossimo futuro le sue condizioni possono migliorare e ritorni così a giocare. Ricordiamo che l’Atlante  gioca le sue gare interne all’impianto polivalente di via Austria, accanto al palasport, dove i massimi dirigenti grossetani stanno lavorando alacremente per rendere l’impianto più gradevole ed accogliente per ricevere nel migliore dei modi le società ospiti. Fischio d’inizio per Atlante-Olgiata alle 15 di sabato 11 ottobre. Questi i convocati dai tecnici Iannaco e Battisti: Verani, Agostini, Grieco, Montagnani, Barelli, Bender, Baluardi, Canuzzi, Cammilletti, Novello, Gianneschi, Berti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.