Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rifiuti, al via il porta a porta nella zona industriale di Valpiana

MASSA MARITTIMA – Partirà a giorni, il servizio di raccolta dei rifiuti “Porta a Porta” nella zona industriale di Valpiana, che sta per essere attivato dal Comune di Massa Marittima a completamento della riqualificazione di quell’area, iniziata quattro anni fa, che ha portato al miglioramento della pubblica illuminazione, il rifacimento della viabilità, delle banchine stradali, l’inserimento di alcune aree   destinate a parcheggio, la realizzazione di marciapiede, nonché la metanizzazione dell’intera area oggetto di riqualificazione in accordo con Toscana Energia. Con questo metodo capillare di raccolta dei rifiuti, sarà possibile dismettere i cassonetti ed eliminare le micro discariche che spesso vengono ad accumularsi lungo le postazioni di raccolta causa di costi aggiuntivi per i contribuenti.

Il servizio “porta a porta” permette l’intercettazione del rifiuto direttamente presso le singole unità condominiali e le unità locali di imprese (attività commerciali e terziarie) del materiale conferito e prevede l’assegnazione ad ogni singola utenza di contenitori specifici o sacchetti per ogni singola tipologia di rifiuto.

Il nuovo servizio consentirà di elevare il livello di raccolta differenziata, diminuire la produzione di rifiuti urbani, ridurre la quantità rifiuti avviata allo smaltimento, migliorare la qualità dei materiali recuperabili raccolti, realizzare soluzioni adeguate e personalizzate per i diversi target di utenza. Non di secondaria importanza riveste il miglioramento del decoro urbano con l’eliminazione delle micro discariche. Problema quello dell’abbandono dei rifiuti ingombranti che si vanno a creare nei pressi dei cassonetti che interessa tutto il nostro territorio comunale

L’abbandono di rifiuti di ogni genere nei pressi dei cassonetti, con la creazione delle cosiddette “micro discariche” comporta per di più un aggravio dei costi nei confronti del gestore 6 Toscana, che vanno a riversarsi nelle tasche dei cittadini. E’ utile ricordare che per lo smaltimento di ogni genere di rifiuti dagli ingombranti come mobilia, agli elettrodomestici fino a inerti derivanti da piccoli lavori edili, è a disposizione il Centro di raccolta Comunale in Viale Martiri della Niccioleta.

Per una migliore conoscenza del funzionamento e degli orari è possibile consultare la brochure sul sito del Comune a questo LINK

Utilizzare questo servizio significa risparmio per tutta la collettività e decoro urbano per il nostro territorio

Per informazioni e contatti:

SEI Toscana

numero verde 800127484

attivo dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,30 e dal lunedì al giovedì dalle 14 alle 16,30

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.