Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball: l’Enegan Grosseto festeggia il titolo e guarda al futuro

Più informazioni su

GROSSETO – Una grande festa quella del 7 ottobre allo Stadio Jannella di Grosseto per festeggiare lo scudetto conquistato dall’Enegan Grosseto Baseball, Campione d’Italia di serie A federale. I biancorossi hanno battuto per 5-3 i News Black Panthers Ronchi dei Legionari lo scorso 4 ottobre, e ritornano protagonisti del campionato nazionale. Tutta la squadra, insieme a dirigenti e tifosi, ha festeggiato questo traguardo raggiunto dopo un anno di duro lavoro, disputando un campionato che può considerarsi storico per i record fissati, «una grande stagione che si potrebbe definire una grande cavalcata», così commenta l’allenatore Paolo Minozzi. Grande la soddisfazione di tutti coloro che si sono impegnati per far rinascere una squadra che ha scritto la storia del baseball italiano , dallo Staff tecnico a tutta la dirigenza, un gioco di squadra che ha coinvolto tutti.

E sicuramente un ruolo decisivo lo ha giocato Enegan, main sponsor del Grosseto Baseball, «che è partito da un progetto iniziale – spiega Massimo Bismuto socio fondatore di Enegan – in cui il Comune ha chiesto a Enegan di rinnovare la sponsorizzazione dell’anno scorso. Con molta umiltà e avendo visto i risultati dell’IBL (Italian Baseball League) dell’anno scorso, l’unione di tutte le squadre e le varie franchigie locali hanno deciso di unirsi insieme ripartendo da una base storica che era il baseball grossetano, ripartendo quindi dalla serie A federale. Questa umiltà e questa unione di tante esperienze e tante piccole promesse del baseball hanno fatto sì che si arrivasse ai risultati che oggi viviamo, e con umiltà si è riusciti a vincere addirittura il campionato, e in modo esaltante».

Una vittoria di squadra quindi e un’emozione indescrivibile per tutta la città, «un giusto compenso di un’annata tribolata» commenta il Presidente Mario Mazzei, colui che ha creduto fin da subito alla rinascita, «ci abbiamo messo anima e cuore per raggiungere questo risultato, è grazie a Enegan che questo è stato possibile, e non smetteremo mai di ringraziarli». E dalla festa per il traguardo appena raggiunto si pensa già al prossimo obiettivo, un campionato da giocare e da vincere all’ultimo inning, «perché il Grosseto Baseball se lo merita – racconta ancora Mario Mazzei – e dopo tutti questi anni ci meritiamo di presentarci alla ribalta del massimo campionato»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.