Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tornano le mele dell’Aism, il frutto della solidarietà. Ecco dove saranno in Maremma

Più informazioni su

GROSSETO – Difficile credere che dietro ad una mela possa nascondersi un mondo, ma per la Mela di AISM è esattamente così: c’è tutta la voglia di vita e di vivere di chi la vita la deve condividere quotidianamente con la sclerosi multipla, malattia del sistema nervoso centrale, invalidante, cronica, progressiva e imprevedibile.

La Mela di AISM, presente ormai da anni in più di 3000 piazze di tutta Italia, invita tutti all’appuntamento sabato 11 e domenica 12 ottobre, quando sarà possibile aiutare concretamente AISM, l’unica associazione in Italia che supporta a 360 gradi la vita delle persone con Sclerosi Multipla e delle loro famiglie, affiancandole nella quotidianità e nelle ricerca scientifica verso la cura definitiva di una malattia che colpisce prevalentemente donne (3 a 1) e giovani (diagnosi tra i 20 e i 30 anni).

“Partecipa anche tu al sogno di un mondo libero dalla sclerosi multipla – invitano gli organizzatori – : basta recarsi nei punti di solidarietà sparsi in tutto il territorio provinciale, da Follonica a Orbetello, dai Paesi del Tufo all’Amiata e alle Colline Metallifere, per contribuire con una donazione di € 9 e ricevere così il tuo sacchetto di mele. Tutto il ricavato, frutto della solidarietà di tutti, sarà devoluto interamente ad AISM per tutte le sue attività di ricerca e di supporto”. Quest’anno, grazie ad una preziosa collaborazione siglata a livello nazionale, con AISM saranno presenti in piazza anche i volontari della Croce Rossa Italiana, da sempre impegnati in prima linea a supporto delle persone e da sempre sensibili alle attività benefiche.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.