Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La valle del vino etrusco: escursioni guidate a Magliano e Scansano per la Settimana della Cultura in Toscana

Più informazioni su

MAGLIANO IN TOSCANA – In occasione della settimana della cultura, i Comuni di Magliano in Toscana e Scansano promuovono “La valle del vino etrusco: all’origine del Morellino”, una escursione guidata alla scoperta dei luoghi e prodotti di eccellenza dei due territori. L’appuntamento è sabato 11 ottobre, con partenza alle 9 e 30 dal centro di documentazione archeologica di Magliano in Toscana, in Corso Garibaldi. Il programma prevede la passeggiata sulle mura senesi, la visita di dei suggestivi ruderi della chiesa di San Bruzio, una tappa alla necropoli etrusca di Cancellone e la visita dell’area archeologica di Ghiaccio Forte; sia del santuario che dell’insediamento etrusco e della vicina Lambruscaia. A Ghiaccio Forte si terrà anche la degustazione di vini e prodotti tipici presentati dalla scuola europea di Sommelier. Seguirà alle 14 la visita del Museo archeologico della Vite e del Vino a Scansano, con degustazione di prodotti tipici, alle 15 e 30 la visita di Pereta e alle 16 e 30 rientro a Magliano.

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo Aldobrandeschi, dal sindaco di Magliano in Toscana Diego Cinelli e dall’assessore alla Cultura del Comune di Scansano Massimiliano Rocchi. Ed è organizzata con il patrocinio della Provincia e della Soprintendenza dei Beni archeologici della Toscana e con la collaborazione dell’associazione Pro loco 4 scudi di Pereta, del museo archeologico di Scansano e della scuola europea di Sommelier.

“L’obiettivo – spiega il sindaco Diego Cinelli – è quello di legare le nostre eccellenze enogastronomiche ai luoghi di interesse archeologico e naturale dei due comuni, per promuovere il territorio partendo dalla sua storia. Stiamo inoltre iniziando un percorso con il Comune di Scansano finalizzato a rafforzare il turismo archeologico con progetti comuni che riguardano la valorizzazione dei siti archeologici di San Bruzio e di Ghiaccio Forte”.

“I nostri comuni – aggiunge Massimiliano Rocchi, assessore di Scansano – non solo sono territorialmente vicini, ma hanno anche una storia, una origine comune, etrusca, che li unisce dal come certificano le testimonianze storiche, a partire dalle produzioni tipiche come la viticoltura. Recenti studi, ad esempio, hanno rivelato che in epoca etrusca nella valle dell’Albegna si produceva vino che addirittura veniva esportato in Francia dove sono state rinvenute delle anfore che appartengono a quest’area. L’escursione sarà l’occasione far conoscere meglio anche questi aspetti della nostra realtà.”

Il sindaco Diego Cinelli e l’assessore Massimiliano Rocchi, hanno ringraziato i produttori locali che si sono resi disponibili a contribuire all’iniziativa per organizzare le degustazioni.

Chi fosse interessato a partecipare è possibile iscriversi via mail: biblioteca@comune.maglianointoscana.gr.it, telefono 0564 593437 Quota di partecipazione 20 euro a persona (compreso il bus, la guida e le degustazioni) 16 euro a persona (se muniti di auto propria). Per i bambini l’iniziativa è gratuita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.