Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ritrovato il cappellino di Danilo Manenti. Lo cerca anche la Guardia costiera

di Barbara Farnetani —

MARINA DI GROSSETO – Un cappellino, perso da Danilo Manenti e ritrovato ieri pomeriggio dalle forze dell’ordine impegnate da giorni nelle ricerche sulla spiaggia di Marina. È questa la traccia più importante, la prima vera traccia, del passaggio di Manenti, l’uomo scomparso da casa da giovedì 2 ottobre e di cui si sono perse le tracce.

La zona del ritrovamento del berretto ha portato ad intensificare le ricerche nelle vicinanze del litorale e ha richiesto l’intervento della Guardia costiera che ieri ha perlustrato la zona. In Prefettura ieri mattina si è tenuta una seconda riunione di coordinamento in cui si è disposto di mantenere tutte le forze in campo, di uomini e di mezzi, compresi cavalli, elicottero e unità cinofile. Dopo i cani di Vigili del fuoco e soccorso alpino oggi pomeriggio arriverà un binomio della Polizia di Stato.

E stata anche allertata la Polizia ferroviaria, mentre restano attive tutte le forze dell’ordine, Carabinieri, Polizia, Vigili del fuoco, Forestale, e, vista l’area sempre più vasta da perlustrare, sono stati coinvolti anche i comuni e la provincia con la propria polizia.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.