Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Avviso di vendita per l’ex mattatoio di via Giordania: si parte da poco più di 500 mila euro

Più informazioni su

GROSSETO – La società Mattatoi di Maremma ha emesso un avviso per la vendita, attraverso trattativa privata, il compendio immobiliare ‘ex mattatoio’ nella zona PIP nord in via Giordania a Grosseto: si tratta di un’area edificabile di 9.525 metri quadrati, con un corpo di fabbrica in costruzione, realizzato attraverso l’assemblaggio di strutture in cemento armato prefabbricato per un’area coperta di circa 1.570 metri quadrati. Il prezzo base è fissato in 509.874,14 euro.

La vendita viene proposta ai soggetti indicati all’art.3 del Regolamento Comunale per l’assegnazione e la gestione delle aree comprese nel P.I.P. approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale, e n. 21 del 10 marzo 2008. L’offerta potrà essere presentata congiuntamente anche da più soggetti fino a un massimo di tre imprese. Nel caso che l’importo dell’offerta congiunta risulti pari a quello presentato da una singola impresa, quest’ultima godrà di precedenza nell’aggiudicazione.
Le offerte dovranno pervenire in plico chiuso presso lo studio del liquidatore rag. Vladimiro Saudelli in via Sardegna 31 a Grosseto tel. 0564413825 entro le 12 del 24 ottobre 2014. Sul plico chiuso ed indirizzato alla società dovrà essere indicato il mittente e dovrà contenere sul fronte la dizione in stampatello “Contiene offerta per l’acquisto del compendio immobiliare ex mattatoio”.

Il plico dovrà essere corredato dalla copia dei documento di identità del sottoscrittore, ragione sociale e dati sociali del soggetto offerente e di una serie di dichiarazioni previste dall’articolo 4 dell’avviso pubblico. Verranno ritenute non adeguate offerte di importo inferiore a 509.874,14 euro oltre iva; in questo caso la società si riserva la facoltà di non procedere all’aggiudicazione.

L’apertura delle offerte avverrà il 28 ottobre 2014 alle 11 presso lo studio del liquidatore via Sardegna n. 31 alla presenza del liquidatore e di un delegato del Comune di Grosseto. L’aggiudicazione è disposta a favore del soggetto che ha presentato l’offerta più alta.

L’aggiudicazione è condizionata al versamento, a titolo di caparra confirmatoria, di un importo pari al 20% del prezzo offerto entro 48 ore dalla comunicazione di aggiudicazione. La stipula del contratto definitivo ed il pagamento dovranno essere effettuati presso il notaio entro 20 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione.

Per tutta la documentazione tecnica, informazioni aggiuntive e richieste di sopralluoghi gli interessati possono rivolgersi allo studio del liquidatore Saudelli, via Sardegna 31 a Grosseto, tel. 0564413825, mail studio@saudelli.it e indirizzo pec: studiosaudelli@cgn.legalmail.it.

Il bando integrale è reperibile sul sito del Comune di Grosseto a questo LINK 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.