Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano, Serie A2: Faenza-Follonica 28-30. Starfish, esordio vincente

FAENZA – Vittoria all’esordio del campionato per la Starfish Follonica che passa sul campo del Faenza. Parte subito in attacco la Starfish, nei primi 15 minuti il Follonica va in vantaggio di due gol e non è intenzionata a cedere spazi ad un Faenza con un ottimo attacco grazie al mancino Folli. Gara combattuta, molte le azione di contropiede e ottimi gli schemi in attacco. E’ anche l’esordio di Mauro Martellini autore di 7 gol, arrivato quest’anno a Follonica. Tutta la squadra difende molto bene, bloccando il gioco avversario nei momenti più importanti. Maiella ne esce infortunato e sarà sottoposto a controllo già nella giornata di domani. Ottima la prova del giovane Andrea Caruso autore di 3 reti al suo esordio in Serie A2. Una sola volta il Faenza, a metà del primo tempo, supera il Follonica ma in pochi minuti gli ospiti riprendono in mano la partita. Frank, Maiella, Alonso, i tre moschettieri, giocano un’ottima partita attaccando, da tutte le posizioni, decisivi gli ultimi 2 minuti con il Follonica in vantaggio di una rete e Maiella fuori per due minuti. Rigore per il Faenza e Boschi lo neutralizza lanciando un contropiede che segna la fine del match. Faenza-Follonica Starfish 28-30.

«Sono molto contento della prestazione. Era un campo ostico, contro una squadra difficile da tenere sotto controllo. I ragazzi hanno difeso bene e le proposte d’attacco sono state convincenti. Una grande prova di tutta la squadra. Hanno giocato bene e hanno sbagliato decisamente poco. Sono contento di aver visto un’ottima difesa e del bel gioco in attacco. La vittoria dà morale a tutti e ci stimola a fare meglio già dalla prossima partita». Ha commentato il mister Giovanni Berti, «La società è al settimo cielo. Dopo 25 anni di purgatorio siamo in A2, e alla prima in paradiso abbiamo vinto. Questa è non solo una vittoria tecnica ma anche del sistema Handball Follonica. Programmazione, determinazione e ambizione”, ha commentato a caldo il direttore sportivo Massimiliano Bardini.

Ora tutti pronti a tifare Italia per la gara valida per le qualificazioni ai mondiali femminili che si terrà domenica prossima all’Handball Arena del Palagolfo con la prima assoluta del Campo delle Final Four della Champions League. Questa la formazione del Follonica: Giovani, Orioli, Alonso (5), Guidoni, Esposito, Maiella (4), Totti (1), Carli, Monciatti, Boschi, Caruso (3), Bianchi, Frank (10), Martellini (7).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.