Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores Nazionale: terzo stop per il Gavorrano. Di Giuseppe cala il poker

SPOLETO – Quatto reti dell’attaccante dello Spoleto Di Giuseppe, spengono le speranze di successo del Gavorrano Juniores Nazionale di mister Telesio, condannato al terzo stop concecutivo. Non inganni il risultato, che punisce troppo pesantemente i giovani rossoblu del Gavorrano, nella trasferta giocata in terra umbra. I maremmmani hanno giocato anche bene per lunghi tratti della gara, creando tante occasioni da goal e colpendo anche un palo.

Purtroppo i soliti blocchi mentali, dovuti all’inesperianza hanno finito per penalizzare i minerari, passati in svantaggio su calcio di rigore. Bella la rete del momentaneo 2-1 per lo Spoleto, siglata da Balestracci su colpo di testa. Azione che parte dal centrocampo, e si sviluppa su Zaccariello che va sul fondo e pennella per il numero 6 rossoblu. Partita che sembra riaperta, ma alcune ingenuità di troppo consegnano il successo ai padroni di casa. «Quando capiremo che abbiamo le potenzialità per fare bene – commenta al termine della gara mister Telesio – «La squadra si sbloccherà e da quel momento arriveranno i risultati. Sarò compito mio farglielo capire».

SPOLETO-GAVORRANO 4-1
Spoleto: Bravini, Bonanni, Gabrielli, Gabarrini, Galli, Scocchetti, Franceschini (12′ st Kamperay), Falchetti, Di Giuseppe, Mi Hai (26′ st Bartoli), Lattanzi (17′ st Giontella). A Disp. Smarrucchio, Schocchetti l., Giontella, Micanti, Kamperay, Murasecco, Orlando, Cerquiglini, Bartoli. All. Isidori. Gavorrano: Musetti, Belhijou, Mallarini (18′ st Montefusco), Zaccaria, Labartini, Balestracci, Paladini, Cagneschi, Fontanarosa (29′ st Cerboni), Gabotti (35′ st Trafeli), Zaccariello. A Disp.Rotunno, Rossi, Godano, Gambazza, Trafeli, Montefusco, Cerboni. All. Telesio Marcatori: 13′ pt (r), 23′ pt, 16′ st, 21′ st Di Giuseppe, 15′ st Balestracci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.