Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket femminile: l’Aurora pronta a ben figurare nel campionato di Serie C

GROSSETO – Con la pubblicazione del calendario, parte sabato 11 ottobre il campionato regionale di serie C di basket femminile. Per l’Aurora vecchie conoscenze e nuove formazioni formano il girone A, dove ci sono le compagini del lato ovest della Toscana. Queste le squadre partecipanti: Livorno, Piombino, Viareggio, Fucecchio, San Miniato, Castelfiorentino, Pomarance, e Basket Aurora Grosseto. L’altro girone nel lato est con le squadre dell’entroterra. Al termine della prima fase le squadre saranno ancora divise in due gironi di otto squadre miste tra raggruppamento A e B. Al termine della seconda fase, le squadre classificate ai primi 4 posti di ogni girone disputeranno i play-off per il Titolo Regionale e la promozione in serie B femminile 2015/2016.

Continua incessante la preparazione della formazione di coach David Furi con amichevoli per perfezionare giochi ed elevare la condizione atletica. Il Roster confermatissimo e composto da le “vecchie” Mancioppi, Nalesso, Giulia Camarri e Benedetti che dovranno continuare ad apportare equilibrio e maturità alle giovani. Esposito e Scurti in crescita sotto i tabelloni, Elena Furi play-tiratrice sarà coadiuvata in cabina di regia dalle baby Bellocchio e Carniti e dalle emergenti Tamberi, Valentina e Federica Simonelli. Miserocchi, risolti problemi fisici, sarà pedina nuova da utilizzare oltre al gradito ritorno di Chiara Camarri che dopo la positiva esperienza emiliana (Finali Nazionali Under 17) potrà dare un apporto importante per il risultato della squadra grossetana. Altra giocatrice nel roster è Federica Bonari che però potrà allenarsi alternativamente essendo impegnata con gli studi Pisani.

Certamente quest’anno le ragazze del basket femminile grossetano troveranno settimanalmente squadre ostiche che renderanno la vita dura. Non potrà più essere sfruttato l’elemento sorpresa che l’anno scorso insieme ad una tecnica importante portò la squadra di Grosseto a sfiorare i play-off. Quindi in campo andrà una squadra giovane che dovrà imporsi e riconfermarsi dopo il buon risultato ottenuto lo scorso anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.