Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Uisp: regna l’equilibrio in Coppa. Gavorrano trionfo da Campioni

GROSSETO – La stagione 2014-15 del calcio targato Uisp si apre con l’assegnazione del primo trofeo. A vincerlo sono ancora loro, ovvero il Gavorrano che riparte con il piede giusto e liquida nella finalissima di Coppa Campioni il Senzuno. Niente da fare per i follonichesi, superati per 3-1 all’atto finale della competizione. Al vantaggio iniziale dei gavorranesi, ottenuto con un flash dopo 2 minuti di gioco, risponde in chiusura di frazione il Senzuno. La gara viene quindi decisa dal gol di Toninelli, che verrà espulso per doppia ammonizione con il secondo giallo rimediato per una esultanza eccessiva, quando la partita sembrava incanalata sul risultato di parità. Allo scadere un Gavorrano oltremodo cinico, infilava anche il 3-1 che chiudeva definitivamente il match.

Per il resto squadre finalmente in campo per il primo turno eliminatorio della Coppa Big. La fase a gironi è contraddistinta da tanto equilibrio. Nel gruppo A Alberese e Batignano impattano 1-1 dividendosi la posta in palio in attesa che scenda in campo anche il Gavorrano che gode dei favori del pronostico. Nel gruppo B colpo esterno del Venturina che si presenta sul campo del Prata e vince per 2-1 in un girone che comprende anche il Senzuno. Pareggio a reti bianche tra Argentario e Pitigliano con lo Sport Polverosa alla finestra del gruppo C. Nel girone D, invece, passa il Sant’Angelo Scalo con un secco 2-0 su La Disperata. La squadra di Scarlino adesso dovrà vedersela con il Granducato del Sasso. Nel girone F il Torniella fa la voce grossa e rimanda battuto il Paganico con un bel 3-1. Gli ospiti cercheranno il riscatto casalingo contro l’Alta Maremma nel prossimo turno. Negli altri due raggruppamenti, da giocare con gare di andata e ritorno, successo delle formazioni che hanno fruttato al meglio il fattore campo, anche se le rispettive qualificazioni restano in bilico: Il Castiglione della Pescaia piega il Tirli per 1-0, mentre il Capalbio ha ragione del Sant’Andrea per 2-1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.