Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boato in paese, esplode una bombola del gas. Fiamme ancora alte e rischio di altre esplosioni foto

di Barbara Farnetani —

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Ore 19.09 – Sono andati completamente distrutti un annesso e una roulotte in località Valborgina a Castiglione della Prescaia. Nell’incendio è scoppiata una delle quattro bombole di gpl presenti. I
Vigili del Fuoco, oltre a spegnere il rogo, hanno messo in sicurezza le altre bombole e salvato dal fuoco due imbarcazioni ed un camper minacciati dalle fiamme.

Ore 11.30 -Un’esplosione, un boato che è stato sentito sino in paese, seguito da una serie di crepitii e piccoli scopi minori. Un rumore fortissimo che ha messo in allarme tutta Castiglione della Pescaia. Il tutto è avvenuto neppure mezz’ora fa, quando, almeno da quanto emerge dai primi accertamenti, sarebbe scoppiata una bombola del gas all’interno di un rimessaggio di roulotte e barche. La rimessa si trova in zona Poggetto, subito fuori dal centro abitato. Sembra che ad esplodere sia stata prima una bombola del gas, e poi, a seguire, o i razzi di segnalazione che si trovano nelle barche o alcune bombolette che hanno provocato gli scoppi minori uditi in seguito al primo.

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del fuoco, l’amministrazione comunale e la Croce rossa anche se non sembra che ci siano stati feriti. A pochi metri dalla rimessa ci sono delle abitazioni che però non avrebbero subito danni. Il fuoco sembra essere al momento sotto controllo e le fiamme alte ma circoscritte, anche se al momento gli unici che si possono avvicinare alla rimessa sono i Vigili del fuoco visto che sussiste tutt’ora il rischio che possa esplodere una delle altre tre bombole di gpl a causa del grande calore. Per consentire l’intervento dei pompieri è stata anche interrotta la fornitura di corrente elettrica alla zona.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.