Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugilato: Fight Gym pronta per i campionati regionali. Poi trasferta moldava

Più informazioni su

GROSSETO – La stagione sportiva 2014/2015, appena iniziata, ha visto la asd Fight Gym Grossetosubito impegnata su più fronti. Sul piano organizzativo con l’effettuazione del confronto fra le nazionali elite italiana e svedese a Marina di Grosseto confortato dall’indubbio successo di pubblico ottenuto. Lo stesso evento vedeva l’inserimento in azzurro dell’alfiere della società Paul Constantin Cocolos che la settimana successiva affrontava a Padova il campione d’Italia. Due test impegnativi per l’atleta di Raffaele D’Amico che pur non fregiandosi della vittoria ne confermavano la crescita e la consapevolezza che può competere con i vertici della categoria.

Dal giorno 2 al giorno 5 ottobre si svolgerà a Firenze la fase regionale dei campionati d’Italia schoolboy, junior e youth e la Fight Gym Grosseto sarà presente con ben 4 atleti: 3 junior (età 15/16 anni) Halit Erylmaz nei 50 kg, Gianluca Cimmino nei 52 kg e Gabriel Rier Garcia Pozo nei 63 kg., mentre negli youth (17/18 anni) parteciperà Riccardo Cimmino nei kg. 60. Dopo questa fase regionale il campionato italiano continuerà con altre giornate di qualificazione nei giorni 16 e 17 ottobre a Spoleto.

Nel frattempo ci sarà un altro grosso impegno per la Fight Gym Grosseto. Infatti nella palestra di via della Repubblica fervono i preparativi per la trasferta in Moldavia che vedrà la blasonata società maremmana guidare una rappresentativa italiana che si cimenterà un torneo dove parteciperanno oltre agli atleti della squadra di casa: atleti cubani, israeliani, rumeni, francesi e ucraini. Nei giorni 11 e 12 ottobre Raffaele D’Amico, a cui è stato affidato il compito di formare la squadra, seguirà all’angolo i seguenti pugili: Steven Castillo kg. 56 della Boxe Stiava, Alessio Di Savino kg. 60 nazionale del Centro Sportivo Esercito, Paul Constantin Cocolos kg. 64 dell Fight Gym Grosseto, Simone Giorgetti kg. 75 della Fight Gym Grosseto e Fabio Piazza kg. 91 della Boxe Stiava. Oltre i pugili locali saranno ben 45 quelli che parteciperanno al Torneo di Boxe “Coppa dell’indipendenza” che avrà luogo nella cittadina di Grimancauti e godrà del patrocinio del Presidente del Consiglio Vlad Filat. Team manager della squadra che rappresenterà il pugilato italiano è il presidente della Fight Gym Grosseto, Amedeo Raffi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da luca

    GRANDI FORZA FIGTH GYM un in bocca al lupo a tutta la squadra