Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercatino dei Ragazzi: torna l’appuntamento con i venditori della solidarietà

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – E’ uno degli eventi tradizionali e anche più attesi, sia dai più piccoli, ma anche dai tanti visitatori. Il tutto nel nome della beneficenza con il Comitato per la vita che rinnova l’appuntamento della trentunesima edizione. Tanti piccoli venditori della solidarietà si preparano a invadere piazza Esperanto (quella del classico mercato cittadino) domenica 5 ottobre, ma l’iniziativa è ben più estesa. La manifestazione partirà sabato 4 ottobre alle 15, nel gazebo allestito dalla segreteria del Comitato per la vita, in piazza Esperando, sarà possibile iscriversi. Alle 16.30, invece, presso il palazzo della Provincia, si svolgerà il convegno oncologico sulla prevenzione, diagnosi e cura dei tumori. Nel pomeriggio, invece, sempre in piazza Esperanto, si terranno esibizioni di ciclocross, danza, ginnastica, arti marziali e tennis, mentre in piazza Dante ci saranno quelle di football americano, con tanto di cheerleaders. Il giorno seguente, il mercatino sarà attivo a partire dalle 9, mentre alle 10.30 è prevista l’inaugurazione ufficiale. In piazza del Sale ci saranno i pony della Bandita di Castiglione della Pescaia, mentre in piazza Dante, grazie sempre all’impegno della Uisp ci saranno altre iniziative sportive, compresa la vela. nel week-end, in ogni caso, è prevista anche la novità dell’iniziativa “un sorriso per la vita”, realizzato grazie all’impegno dell’estetica Valeria Nevoni, una specialista del settore per i trattamenti e cure dei pazienti oncologici.

«Il Mercatino dei Ragazzi da oltre trent’anni riunisce le famiglie della nostra città nella difficilissima lotta contro il cancro – spiega Enrica Tognazzi, presidente del Comitato per la vita -. Quest’anno inseguiamo un obiettivo davvero difficile, con l’impegno di acquistare un cistoscopio flessibile da donare all’unità operativa di urologia del Misericordia». «La forza della solidarietà non conosce tempi e distanze e si rinnova attraverso la collaborazione di tutti – precisa il sindaco Emilio Bonifazi -. Siamo onorati di ospitare ancora una volta questo appuntamento e non faremo mancare il nostro sostegno». «Questo momento di festa deve essere anche di vicinanza alle persone che affrontano la malattia e di riflessione sulla prevenzione di molte patologie tumorali. Un grazie va al Comitato per la vita per l’impegno con il quale organizza queste iniziative di solidarietà e di grande successo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.