Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal Maggio Fiorentino a Grosseto: il Trio Cosimo dei Medici

Più informazioni su

GROSSETO – Direttamente dall’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Il Trio Cosimo dei Medici è ospite della Rassegna musicale in Savoia Cavalleria domenica 5 ottobre alle ore 17.30 con un concerto dedicato alla musica di Beethoven e di Smetana, tutto in favore di AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue).

Il trio è composto dal violinista israeliano Yehezkel Yerushalmi, primo violino del Maggio Musicale Fiorentino, dal violoncellista romeno George Georgescu, primo violoncello dell’Orchestra e dalla pianista Dalida Jacono, direttrice artistica dell’Associazione Musicale Demidoff.

Il trio propone l’Op. 70/1 detta “Trio degli Spiriti” di L.V. Beethoven, un’opera completa e originale per archi e pianoforte. Il titolo “degli spiriti”, si spiega probabilmente con la presenza di alcuni abbozzi del secondo movimento in un quaderno, di appunti insieme ad altri – sempre in re minore – di una progettata opera sul Macbeth di Shakespeare. Con un’apertura dell’Allegro vivace e con brio, l’andamento estremamente lento del Largo assai ed espressivo, il trio si conclude con il Presto finale che ci riporta all’aspetto solare del primo tempo.

Oltre all’opera beethoveniana, sono eseguite musiche di Smetana dal Trio in sol minore Op.15, prima grande opera con cui il compositore ceco si esprime con un proprio, definito, linguaggio musicale.
L’opera esprime con immediatezza sentimenti di dolore, di rimpianto, alternati a motivi malinconici e di visioni fantastiche. Tutti e tre i movimenti in cui il Trio è articolato, hanno come idea comune la scala cromatica discendente, espressione del dolore dai tempi del barocco.

La direttrice artistica della rassegna, Gloria Mazzi, si dice “soddisfatta di poter offrire una serata musicale con una formazione di alto livello musicale e artistico come il trio Cosimo dei Medici che inaugura la stagione 2014/2015.” Il ricavato del concerto è devoluto in beneficienza alle associazioni AISM e AVIS ed è per questo motivo che l’ingresso è ad offerta libera.

Al termine del concerto la Direzione Organizzativa ha previsto una degustazione di prodotti tipici della Maremma .

Si informa, inoltre, che al fine di consentire un rapido afflusso nei locali del Savoia Cavalleria, dove si svolgerà il concerto, sarà necessario prenotare il proprio posto entro il 02 ottobre, comunicando i nominativi dei partecipanti al numero 345-1672770 o all’email: info@eventigo.it.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.