Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passaporto dell’Arte: tutto pronto per l’estrazione dei premi culturali

GROSSETO – Il 25 settembre alle 18.00 al Cassero si terrà l’estrazione pubblica dei Passaporti dell’Arte consegnati durante la Notte Visibile della Cultura, il grande evento firmato da Fondazione Grosseto Cultura e CEDAV in coorganizzazione con il Comune. Nelle 5 postazioni dislocate nel centro storico sono stati consegnati più di 1.000 Passaporti dell’Arte. L’iniziativa consisteva nel raccogliere quattro timbri in altrettanti luoghi significativi durante la Notte Visibile: il Cassero senese, il Museo Archeologico, il Palazzo della Provincia e lo Spazio Cedav, sedi di quattro importanti mostre. Una volta completato, il Passaporto doveva essere riconsegnato per accedere all’estrazione di premi culturali.

Primo premio: corso base di musica, della durata di 9 mesi, all’Istituto Musicale Comunale “Palmiero Giannetti”, con strumento a scelta.

Secondo premio: carnet di 5 biglietti per la stagione teatrale 2014-15 del Comune di Grosseto, una tessera di iscrizione alla biblioteca comunale Chelliana, due tessere associative alla Fondazione Grosseto Cultura e una tessera d’iscrizione all’associazione Arte Invisibile.

Terzo Premio: carnet di 4 biglietti per la stagione teatrale 2014-15 del Comune di Grosseto, una tessera di iscrizione alla biblioteca comunale Chelliana, una tessera associative alla Fondazione Grosseto Cultura e una tessera d’iscrizione all’associazione Arte Invisibile.

Dopo l’estrazione dei premi, tutti i partecipanti potranno recuperare il loro passaporto per consegnarlo alla segreteria del Liceo Artistico “Luciano Bianciardi”, avendo così diritto a due lezioni gratuite di pittura e scultura nei laboratori della scuola sotto la guida di insegnanti specializzati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.