Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Follonica torna il “Progetto genitori” per migliorare il rapporto scuola famiglia

Più informazioni su

FOLLONICA – L’Istituto Comprensivo Follonica 1 con il patrocinio dell’amministrazione comunale, propone ormai per il terzo anno consecutivo il “Progetto Genitori” con l’obiettivo di migliorare il rapporto scuola-famiglia.

Tre sono gli ambiti nei quali si articola il progetto: attraverso: il supporto di esperti formatori che cercheranno nel corso degli incontri seminariali di dare risposte concrete e pratiche ai bisogni dell’utenza; lo Sportello di Ascolto rivolto alle famiglie gestito da due counsellors diplomati interni all’Istituto che continuerà ad offrire uno spazio di consulenza finalizzato a promuovere “lo stare bene insieme a scuola”; momenti di orientamento rivolti agli studenti della scuola secondaria di I° grado in collaborazione con la psicopedagogista Donatella Turini.

Una novità per quest’anno è la collaborazione con il Circolo LaAV che svilupperà i primi tre incontri a partire dal 2 ottobre aperti a tutta la cittadinanza e a tutte le scuole di Follonica grazie al patrocinio della Biblioteca Comunale. “Un’iniziativa innovativa rispetto alle precedenti edizioni del Progetto Genitori – afferma la Dirigente Claudia Giannetti – che mostra la capacità della nostra scuola di lavorare in sinergia con le realtà territoriali più varie, dalle associazioni culturali a quelle di promozione sociale e volontariato alle Istituzioni Ufficiali come capitato già in molte altre occasioni. Si ringrazia pertanto sia il Circolo LaAV, sia l’Amministrazione Comunale che la biblioteca Cittadina per il sostegno fornitoci.”

Per i programmi dei vari incontri si rimanda al sito www.icfollonica1.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.