Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marrini «Gli affitti delle farmacie comunali superano gli utili: ecco come risparmiare»

Più informazioni su

FOLLONICA – «Non buttiamo al vento soldi per gli affitti dei fondi che ospitano le farmacie comunali». Lo chiede il consigliere comunale di Forza Italia Sandro Marrini che prosegue «Il Comune di Follonica deve garantirsi delle sedi di proprietà. Ho lanciato questa proposta nell’ultima commissione consiliare e devo dire che è stata accolta subito con interesse dagli esponenti di maggioranza, sia consiglieri sia assessori».

«In pratica – spiega Marrini – oggi l’amministrazione comunale del Golfo spende 24mila euro annui di affitto per il fondo che ospita la farmacia comunale dei Palazzi Rossi e 42mila euro per quello di Cassarello. Sono cifre esorbitanti che potrebbero essere risparmiate se il municipio disponesse di locali propri: e un modo per ottenerli c’è. Almeno nel caso di Cassarello dove stanno sorgendo nuove urbanizzazioni in cui l’amministrazione comunale potrebbe comprare un fondo pagandolo con un mutuo oppure – se fattibile – ottenerlo attraverso lo scomputo degli oneri di urbanizzazione nei confronti dei privati che si occupano della lottizzazione».

«Ho quindi proposto nell’ambito della commissione consiliare di valutare al più presto questa possibilità di risparmio, visto anche il sostegno bipartisan che potrebbe avere l’operazione, proposta da Forza Italia e subito piaciuta alla maggioranza – precisa ancora Marrini -. Al momento siamo rimasti d’accordo così: a breve saranno convocate congiuntamente la II e la IV commissione, rispettivamente quelle competenti in merito di farmacia e urbanistica. E c’è una coincidenza: i soldi spesi per l’affitto dei fondi equivalgono, anzi per la precisione superano, gli utili delle due farmacie comunali che quest’anno ammontano a 61mila euro».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.