Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Evasione: la Finanza sequestra beni per 137 mila euro ad un noto professionista

GROSSETO – Evasione da 137 mila euro per un noto professionista grossetano per cui la finanza ha disposto il sequestro di beni sino al raggiungimento della cifra evasa. L’uomo, un notaio, è stato denunciato per frode fiscale dopo un’attenta indagine della polizia tributaria.

La documentazione acquisita ha permesso di accertare l’esistenza di false fatture emesse da un’azienda amiatina, al solo scopo di consentire al professionista di diminuire il proprio reddito imponibile e di detrarre indebitamente la corrispondente imposta sul valore aggiunto.

La Procura ha dunque richiesto, nei confronti del professionista, il sequestro di beni immobili per un valore corrispondente all’imposta evasa, così come previsto dalla norma sul sequestro preventivo, che non impedirà comunque il recuperò di quanto evaso e l’applicazione delle sanzioni connesse.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.