Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Croce rossa cerca nuovi volontari: ecco le molte opportunità che offre la solidarietà

Più informazioni su

FOLLONICA – La Croce rossa di Follonica cerca nuovi volontari. Soino infatti aperte le iscrizioni per il reclutamento. Il programma del corso prevede una prima parte di lezioni necessarie all’iscrizione nel corpo dei volontari C.R.I. e solo chi lo desidera potrà proseguire specializzandosi nel pronto soccorso e trasporto infermi con ulteriori incontri didattici su materie specifiche ed esercitazioni pratiche sull’uso delle dotazioni.

Al termine del corso l’aspirante volontario dovrà superare un esame finale e seguire un periodo di tirocinio teorico–pratico finalizzato a conseguire competenze specifiche sulle attività da svolgere.

Il commissario del comitato, Giorgio Lolini, «invita tutti i cittadini che abbiano un’età compresa tra i 14 ed i 65 anni ad iscriversi al corso perché c’è sempre bisogno di nuovi volontari. Ogni giorno presso la sede si recano moltissimi cittadini per prenotare dei trasporti e noi abbiamo il dovere di dire di sì a tutti, anche se non è facile perché in alcune giornate, anche in questi giorni, ci ritroviamo spesso senza nemmeno una macchina disponibile sulle 14 abitualmente disponibili. Poter contare su nuovi volontari vuol dire fare qualche cosa in più, non è detto solo d’ambulanza, ma ad esempio sul sociale o nella ricerca con i cinofili o per la protezione civile».

«Infatti, mi piace ricordare che essere volontario di Croce rossa vuol anche dire operatore di salvataggio in acqua o far parte di missioni di soccorso a carattere nazionale – prosegue Lolini -. A chi interessa c’è il diritto internazionale umanitario o si può arruolare nel corpo militare, che è una componente ausiliaria delle forze armate dello Stato, o partecipare ai corsi sulla psicologia per aiutare i nostri soccorritori. Può diventare istruttore o monitore di p.s. ed insegnare nelle scuole, nelle fabbriche, nelle caserme, insomma ci sono veramente molte possibilità di realizzarsi sotto tanti punti di vista. Poi ci sono i giovani che possono iscriversi già dell’età di 14 anni – conclude il commissario -. Ovviamente questi non escono in ambulanza fino ai 18 anni, ma concorrono in tutte quelle attività proprie del settore giovanile e che riguardano incontri alla pari con altri ragazzi e ragazze per discutere sulle malattie sessualmente trasmissibili, sulle campagne di educazione stradale e sulla diffusione della pace».

Per iscriversi si può inviare una mail a cl.follonica@cri.it indicando le proprie generalità o recarsi presso la sede sita in via della Pace 2/d tel. 0566/269811.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.