Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

È morto don Emilio Luppi: aveva conosciuto don Zeno

Più informazioni su

NOMADELFIA – Questa mattina alle ore 10.30 è deceduto a Nomadelfia don Emilio Luppi. Aveva 83 anni, 58 dei quali vissuti come sacerdote. Don Emilio era nato a Mirandola (Modena) il 26 agosto 1931 ed era stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1956. Era cresciuto nella Parrocchia dove Nomadelfia nacque e fu presente, da chierichetto di dieci anni, il giorno in cui don Zeno accolse Irene, la prima mamma di vocazione, che a soli 18 anni scappò di casa per seguire la chiamata ad essere madre di bambini che una madre non ce l’avevano più.

Fu poi il primo giovane a seguire don Vincenzo Saltini, fratello di don Zeno, nei Piccoli Oblati, divenuti poi Oblati di Gesù sommo ed eterno sacerdote. Dal 1956 al 1995 ha trascorso un lungo e fecondo periodo di servizio sacerdotale presso il Santuario della Madonna di San Luca, dove molto apprezzato dai fedeli fu il suo impegnativo e delicato ministero di confessore, per la finezza spirituale che lo caratterizzava, consentendogli una profonda capacità di ascolto delle anime. Nel ’95 l’arrivo a Nomadelfia, dove è rimasto sino alla morte.

Il funerale sarà celebrato martedì 23 settembre alle ore 15 a Nomadelfia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.