Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo giorno di caccia per le 8 mila doppiette maremmane. Federcaccia «Tradizione ancora forte»

Più informazioni su

di Barbara Farnetani —

GROSSETO – «È stata una bella giornata, un modo anche per ritrovarsi e fare il punto della situazione» così Luciano Monaci, segretario provinciale della Federcaccia commenta il primo giorno di caccia in Maremma.

«Il primo giorno è più questo, un modo per rincontrarsi dopo i mesi di fermo. La selvaggina c’era – prosegue Monaci – anche se il caldo afoso ha messo a dura prova i cani che hanno un po’ faticato».

Monaci fa poi il bilancio della situazione in in provincia dove sono 8 mila le doppiette. «A livello nazionale c’è un calo delle iscrizioni, ma non da noi – prosegue ancora il segretario di Federcaccia – da noi gli iscritti non hanno subito flessioni, forse perché questo è un territorio dove la caccia è vissuta come una tradizione forte».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.