Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“I lavoratori autonomi non possono ammalarsi”: un’escursione guidata per raccogliere fondi

Più informazioni su

GROSSETO – Domenica 28 settembre 2014 in Maremma si svolgerà una iniziativa a favore della causa promossa da ACTA (Associazione Consulenti Terziario Avanzato) “Con Daniela Fregosi per un’equa tutela della malattia” www.buonacausa.org/cause/per-equa-tutela-nella-malattia. La malattia in tutte le sue forme, pur costringendo a periodi di inattività i professionisti, presenta forti discriminazioni nelle garanzie e tutele minime a seconda dell’inquadramento fiscale o contrattuale che il lavoratore ha.

A sollevare il problema, destando un forte interesse nei media locali e nazionali, è stata Daniela Fregosi che da consulente aziendale ha dovuto bruscamente interrompere la sua attività a causa di un tumore al seno. Da qui la scoperta delle mille difficoltà di tipo normativo, burocratico e fiscale che un lavoratore autonomo deve superare, oltre ovviamente alla gestione della malattia. Nasce da lei una petizione per richiamare attenzione sul tema che sta raggiungendo le 50.000 firme a dimostrazione di quanto è sentito il problema. A seguire il sostegno di ACTA con la raccolta fondi che coprirà le more della sua disobbedienza fiscale.

Domenica 28 settembre 2014 si terrà nel nostro territorio l’iniziativa “INSIEME, FUORI ED A TESTA ALTA le partite iva esistono e si ammalano”. Si tratta di una escursione guidata «nel Parco delle Biancane – fanno sapere gli organizzatori – il cui intero incasso (non saranno trattenuti rimborsi di alcun tipo) sarà devoluto alla causa promossa da ACTA. Daniela Fregosi in arte AfroditeK sarà presente e porterà la sua testimonianza ad inizio percorso. Ad erogare materialmente il servizio una delle guide ambientali che aderisce al progetto “G.R. Toscana Outdoor”, Roberta Papi che da freelance libera professionista vive anche sulla sua pelle le tematiche portate avanti con la petizione. Una giornata in cui i professionisti si impegnano attivamente per la categoria dei professionisti. Una giornata in cui si chiede l’adesione anche di chi libero professionista non è, poiché i diritti e le tutele minime dovrebbero essere garantiti indipendentemente dall’inquadramento fiscale e dovrebbero essere preoccupazione di tutti. La visita guidata si svolgerà dalle 10,30 alle 16,30-17,00. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle 10,30 nella Piazza di Monterotondo Marittimo».

Costo escursione €15,00 adulti – €5,00 under16

Ulteriori informazioni: 338.8811188 – g.r.toscanaoutdoor@gmail.com

Sostengono l’iniziativa: ACTA (Associazione Consulenti Terziario Avanzato) – Afrodite K – Associazione Nazionale per la sicurezza sul lavoro Ruggero Toffolutti– Associazione Exaequo: libera organizzazione di persone – Studiografico M di Marco Formaioni – G.R. Toscana Outdoor

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.