Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Serie D: Gavorrano-Villabiagio. Minierari per restare in testa

Più informazioni su

GAVORRANO – Il Gavorrano di mister Cacitti anticipa a sabato il terzo turno di campionato, ospitando al Malservisi Matteini alle ore 15,00 la formazione umbra del Villabiagio. Mister Cacitti dovrà fare a meno ancora di Fasano, mentre Sciannamè andrà in panchina, ma il tecnico lo potrebbe utilizzare solo in caso di necessità, cercando di non rischiarlo. Dubbi, anche per Lombardi alle prese con l’influenza e non al meglio della condizione. Sarà impiegato solo se starà bene. Lo staff medico valuterà solo all’ultimo momento. Problemi, anche per Carminucci per un colpo ricevuto in allenamento, ma il terzino rossoblù, che per scopo precauzionale, ha effettuato un allenamento più specifico, potrebbe essere regolarmente in campo. Rientra invece Cretella, che dopo avere scontato la squalifica, sarà a disposizione della squadra. «Abbiamo alcune assenze importanti – sottolinea mister Cacitti al termine dell’allenamento -. Fra infortuni e malattie dovrò decidere se confermare il modulo attuale oppure cambiarlo. Dovremo fare attenzione ai nostri avversari. Hanno alcuni giocatori che possono fare la differenza, sia in attacco che al centrocampo». Dirige l’incontro Andrea Bendandi di Ravenna.

Queste Le convocazioni di Mister Cacitti per la terza gara di campionato con il Villabiagio, in programma allo Stadio Malservisi Matteini sabato 20 settembre, alle ore 15.00:
PORTIERI: Alessio Abibi, Antonio Capuano.
DIFENSORI: Gianni Aiazzi, Alessandro Capone, Andrea Carminucci, Lorenzo Colorno, Riccardo Cretella, Claudio Scainnamè, Giangiacomo Silvestri, Francesco Tosoni.
CENTROCAMPISTI: Augusto Lima Ferreira, Carmine Giordano, Roberto Guitto, Flavio Mattia, Alessio Periccioli, Antonio Zaccariello.
ATTACCANTI: Angelo Arcamone, Angelo Lombardi, Jacopo Scozzafava, Nazzareno Tarantino, Francesco Zizzari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.