Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un convegno per misurare il benessere di persone e società

Più informazioni su

GROSSETO – Come si misura il benessere degli individui e delle società? La crisi, economica, sociale, finanziaria ha reso necessario lo sviluppo di nuovi parametri di carattere statistico in grado di guidare sia il potere legislativo nel disegno degli interventi, sia i comportamenti individuali delle imprese e delle persone. Fermo restando il valore del Pil come indicatore dei risultati economici, è emersa l’esigenza di integrare questa misura con indicatori di carattere economico, sociale e ambientale per definire in maniera completa lo stato di benessere e lo sviluppo di una società.

Si parlerà di questo lunedì 22 settembre dalle ore 9,30, nella sala Pegaso di Palazzo Aldobrandeschi, nel corso di un convegno dal titolo “Sistema qualità Maremma: parametri qualitativi e rapporto Bes (Benessere equo e sostenibile)”.

Il Bes è uno strumento elaborato da Cnel e Istat capace di individuare gli elementi fondamentali per misurare il grado di benessere in Italia coinvolgendo i maggiori esperti delle materie trattate ma anche la società civile, cittadini e il mondo dell’associazionismo. Il Distretto Rurale ed il Sistema Territoriale di Qualità Maremma si pongono come obiettivo quello di una reale integrazione tra settori produttivi ma anche tra i diversi attori pubblici e privati ed i cittadini presenti nel territorio cercando di favorire un modello di crescita non solo economica ma anche culturale nel rispetto della sostenibilità ambientale e delle tradizioni locali.

Questo, in dettaglio, il programma dei lavori della giornata

RELAZIONE INTRODUTTIVA – ore 9,30

Filomena Maggino – Università degli Studi di Firenze – Presidente AIQUAV, Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita

Giampaolo Nuvolati – Università Bicocca di Milano – Coordinatore scientifico AIQUAV, Associazione italiana per gli studi sulla qualità della vita

TAVOLA ROTONDA – ore 10

Rappresentate della Provincia di Sassari – Capofila del progetto Fabrica Europa

Giovanni Belletti e Andrea Marescotti – Dipartimento di economia Università di Firenze

Alessandro Pacciani – Accademia dei Georgofili

Patrice Collignon e Daniela Toccaceli – “Ruralità – Ambiente – Sviluppo” Rete europea – Gruppo consultivo rurale della Commissione Europea

Claudia Ronaboldo – coordinatore RIMISIP Associazione di formazione e ricerca per lo sviluppo dei territori rurali e del patrimonio bio-culturale dei Paesi europei e latinoamericani

Marco Ceri – INNOLABS – Esperto per il Comitato Economico Sociale Europeo

Gianni Lamioni – Presidente della Camera di Commercio di Grosseto

Emilio Bonifazi – Sindaco del Comune di Grosseto

Luca Sani – Presidente Commissione Agricoltura della Camera

Enzo Rossi – Presidente Fedagri – Confcooperative Toscana

Leonardo Marras – Presidente della Provincia di Grosseto

Sabrina Iommi – Irpet, gruppo di lavoro BES coordinato dalla Regione Toscana

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.