Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Carrarese-Grosseto 0-0. Grifone in bianco anche sotto i riflettori

di Lorenzo Falconi —

CARRARA – Ancora una trasferta sul terreno sintetico per il Grosseto che replica lo stesso risultato di sabato scorso e non va oltre lo 0-0. Silva sostituisce nel cuore della difesa lo squalificato Burzigotti con il debuttante Morero, mentre a centrocampo guadagna la prima maglia da titolare Verna, preferito a Massimo in cabina di regia. Al 3’ Merini prova subito a infiammare la gara con un destro angolato che costringe Mangiapelo a distendersi per la deviazione in angolo. La partenza sprint dei padroni di casa viene ben presto sedata, il ritmo resta frenetico, ma aumenta in maniera sostanziale la confusione. Tanti gli errori di misura, mentre sul piano tattico il Grifone soffre i movimenti di Belcastro che galleggia tra le linee. I biancorossi allora provano a scuotersi con la soluzione dalla distanza, così al 20’ Finazzi lascia partire un fendente che si perde alto non di molto. E’ l’invito a prendere maggiore coraggio, con Torromino che non se lo fa ripetere due volte, ma conclude debole e centrale su azione al 21’ e anche su punizione al 27’. La Carrarese risponde su palla inattiva, da angolo sale bene per lo stacco di testa il centrale Teso, con Mangiapelo che controlla senza problemi al 33’. E’ il segnale che l’inerzia della gara cambia di nuovo, con la squadra di Remondina che fa tutto bene fino ai 20 metri, senza però trovare la stoccata. Nel finale di primo tempo il Grifone torna a mettere la testa fuori con una serie di corner infruttuosi. E’ la sintesi di un brutto primo tempo che conduce alla naturale conseguenza di uno 0-0 all’intervallo.

La ripresa si apre sulla stessa falsa riga, con una fase iniziale piuttosto soporifera. A destare tutti dal torpore ci pensa ancora Torromino che dalla distanza impegna Calderoni alla deviazione in angolo dopo 56 minuti di gioco. Al 64’, invece, la Carrarese ci prova con una soluzione acrobatica di Merini, viziata forse da offside, ma comunque innocua per Mangiapelo. Soffre un po’ la squadra di Silva che al 68’ rischia qualcosa sulla puntata di Cellini che però non inquadra lo specchio della porta. Il Grifone sembra a corto di benzina e la Carrarese allora prova spingere con Beltrame che al 72’ spedisce alto dalla distanza. Il finale vede le squadre arrancare, con il Grosseto che palesa maggiori difficoltà anche nel possesso palla. Gli apuani ci provano al 90’ con una conclusione troppo sporca di Gherardi, poi i minuti di recupero regalano un’occasione d’oro per Cellini che chiude a botta sicura con il piattone, ma trova Mangiapelo pronto alla parata. Finisce in parità il primo derby toscano del Grosseto che allunga la serie positiva, mentre la Carrarese centra il quarto segno X su altrettante gare.

CARRARESE-GROSSETO 0-0
CARRARESE (4-3-1-2): Calderoni; Berra, Sbraga, Teso, Lancini; Brondi (59’Beltrame), Castagnetti, Gnahoré; Belcastro (74’Gherardi); Merini (89’Ademi), Cellini. All. Remondina. GROSSETO (3-5-2): Mangiapelo; Elez, Morero, Mariotti; Albertini (76’Boron), Onescu, Verna, Finazzi, Formiconi; Pichlmann, Torromino (86’Gambino). All. Silva. Arbitro: Prontera di Bologna. Ammoniti: Verna, Boron, Onescu, Berra. Angoli: 5-8. Recupero: 0’pt, 3’st.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mn326

    In attesa di meccanismi e tenuta al top prendiamo positivamente questo pareggio che muove la classifica!