Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli “studenti digitali” del liceo classico di Massa Marittima tornano a scuola

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Con la riapertura delle scuole nella Regione Toscana, è nuovamente funzionante la classe prima del Liceo Classico S. Bernardino degli Albizzeschi di Massa Marittima. Il sostegno alla frequenza del Liceo Classico in zone svantaggiate e montane come la nostra, nonché alla tutela del diritto allo studio e alla scelta di tutti gli alunni, è il risultato dell’impegno istituzionale e sinergico dell’Amministrazione Comunale di Massa Marittima, dell’Unione di Comuni montana Colline Metallifere e dell’UNCEM Toscana, che hanno aderito al progetto ERREcubo, sostenuto dall’Ufficio scolastico regionale e dalla Regione Toscana.

“E’curioso – commenta il vice sindaco ed assessore all’Istruzione Luana Tommi – che proprio le difficoltà geografiche abbiano permesso di avere una formazione innovativa e di eccellenza, portando un metodo utile anche a tutti gli altri indirizzi dell’Istituto Lotti. La chiave di questo risultato sono stati naturalmente tutti i ragazzi e le famiglie che hanno scelto di credere ancora nel Liceo Classico di Massa Marittima, indirizzo che si è evoluto adeguandosi alle nuove necessità degli studenti “digitali”. E proprio nell’ottica di andare incontro alle esigenze di studenti e famiglie, le porte del liceo di Massa Marittima restano aperte ed è quindi ancora possibile accedervi anche ad anno scolastico iniziato”.

La nuova prima classe prosegue nella sperimentazione dell’uso delle nuove tecnologie e metodologie al servizio dell’insegnamento delle lingue antiche. Quest’esperienza ha assunto un valore esemplare non solo nella realtà toscana, ma anche nell’istruzione classica nazionale.

L’innovazione metodologica, già avviata nello scorso anno scolastico, è stata attuata grazie alle dotazioni tecnologiche (videoconferenza, tablet e access point) previste dal progetto ERREcubo che hanno consentito il miglioramento della connettività dell’istituto e il potenziamento dell’approccio multimediale nella didattica curricolare del Liceo, supportando e facilitando il processo di apprendimento.

L’istituto ha sostenuto gli alunni attraverso la fornitura dei libri di testo per le discipline di indirizzo e si è impegnato ad introdurre libri in formato digitale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.