Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alberese si rifà il look: in arrivo 50 mila euro per riqualificare piazze e vie del paese

Più informazioni su

ALBERESE – Serie di interventi di manuntezione straordinaria e di abbattimento di barriere architettoniche ad Alberese su piazza del Combattente e alcune vie limitrofe. Il progetto esecutivo è stato approvato durante la seduta odierna della Giunta comunale. “Lo avevamo detto e lo stiamo facendo – ha commentato il vicesindaco Paolo Borghi – poiché eravamo consapevoli che in certe aree della frazione era necessario intervenire e, compatibilmente con le tante necessità di una città, siamo intervenuti appena è stato possibile”. Secondo l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Monaci: “stiamo parlando di interventi e che erano attesi e che riqualificheranno e sistemeranno una zona nevralgica della frazione. Come altrove stiamo mettendo in piedi vari lavori di riqualificazione di gran parte della città, alcuni dei quali partiranno anche nelle prossime settimane”.

In particolare sulla zona di piazza del Combattente si interverrà a partire dal mese di ottobre sull’area interrata nel giardino pubblico di via del Combattente (zona cinema all’aperto) abbattendo barriere archiettoniche e favorendo il passaggio pedonale. Previsti anche la realizzazione di due tratti di marciapiede in via del Geniere, all’altezza della Stazione dei Carabinieri, nonché la bitumatura di via Nedo Ficulle (ex Strada del Cimitero). Il costo complessivo dell’intervento sarà di 52mila euro.

Un altro intervento importante per Alberese riuguarderà la manutenzione idraulica delle aree a servizio della Strada comunale del Cimitero, ripristinando il Canale Perazzeta e tutto il reticolo idraulico superficale della strada. In questo caso la Giunta comunale ha approvato il progetto presentato dal Consorzio Bonifica “ma i tempi – ha spiegato sempre l’assessore Monaci – dovranno comunque essere brevi perché intendono risolvere quelle problematiche legate ai frequenti allagamenti che anche nel recente passato hanno colpito il centro abitato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.