Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Suona la campanella: primo giorno di scuola per gli studenti maremmani

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Attesa, emozione, poi tutti in classe, tra la curiosità, voglia di vedere vecchi e nuovi compagni e tanta malinconia per le vacanze terminate troppo in fretta. Stati d’animo che si sono mescolati al suono della prima campanella ufficiale del nuovo anno scolastico che questa mattina ha preso il via. Tante foto ricordo da scattare per un giorno indimenticabile, soprattutto per chi, per la prima volta, ha varcato la soglia della scuola iniziando così una grande avventura umana e culturale. Emozione che forse è stata più palpabile tra i genitori che tra gli studenti, sicuramente più curiosi che emozionati.

Nelle scuole elementari, in ogni caso, si è registrata una folla da “tutto esaurito”, con tanti genitori che hanno accompagnato in classi i propri bambini. Differenti le situazioni alle scuole medie e superiori, dove la prima campanella nasconde un suono e un’emozione diversa. In Toscana, secondo i dati della Regione sono stati quasi 500mila gli studenti che sono entrati a scuola in questo primo giorno in più. Esattamente sono 478.624, ovvero quasi 4mila in più rispetto allo scorso anno. A tutti gli studenti, in ogni caso, va il più grosso “in bocca al lupo” per questo anno scolastico, sia il primo da vivere come l’ultimo a cui partecipare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.