Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo giorno di scuola, gli auguri del sindaco Benini: «Grande viaggio umano e culturale»

Più informazioni su

FOLLONICA – «Carissimi, domani è una giornata importante per ciascuno di voi; per i vostri insegnanti che nei prossimi mesi saranno compagni di viaggio in un percorso che vi porterà lontano; per le vostre famiglie che vi accompagneranno nella fatica quotidiana, nella meraviglia delle scoperte. Alcuni di voi affrontano per la prima volta questa esperienza o intraprendono un nuovo corso di studi, altri invece, continuano il percorso già iniziato. Nei vostri volti, il primo giorno di scuola, si riflettono sentimenti diversi e contrastanti: l’emozione, la malinconia, l’inquietudine, la curiosità, lo stupore». Iniziano così gli auguri per il nuovo anno scolastico formulati dal sindaco di Follonica Andrea Benini.

«Per tutti voi, comunque, comincia una nuovo grande viaggio umano e culturale: la scuola è un luogo straordinario dove si impara a relazionarsi con gli altri, nello sforzo di comprendersi e generare una comunità civile e responsabile. Sappiatela valorizzare per trarne da essa il senso della storia e la forza del futuro – prosegue Benini -. Sappiate viverla non con come il luogo noioso dove si ‘imparano nozioni’ trascinando faticosamente i piedi e gli zaini pesantissimi, ma come una straordinaria opportunità per scoprire i segreti delle stelle e il miracolo del sole, la bellezza della natura e la genialità di Einstein, la passione di Michelangelo e il mistero della faccia della luna nel cielo, magari imparando ad interrogarla come il pastore errante di Leopardi».

«Ma oggi è un giorno importante per tutta la città perché è qui, con voi, da questa mattina, che comincia il futuro della nostra comunità, quando gli insegnanti vi insegneranno a ragionare, a essere liberi, a pensare con la vostra testa, a farvi riconoscere la bellezza specialmente dove è nascosta, a tenere chiuso il cinismo nel girone dei traditori; quando non vi nasconderanno le guerre, le sofferenze, i dolori del mondo, come quelli che vivono i tanti vostri coetanei in questo momento a Gaza, in Siria, nel Kurdistan o nel Corno d’Africa, ma sappranno rendevi forti, intelligenti e sensibili per comprenderle a fondo, e costruire un mondo diverso a partire dalla vostra famiglia, a partire dalla vostra città – aggiunge ancora il primo cittadino di Follonica -. E come scriveva Abramo Lincoln nella lettera all’insegnante del suo figlioletto: “Cerchi di darle la forza per non seguire la massa, anche se tutti saltano sul carro del vincitore…Gli insegni a dare ascolto a tutti gli uomini, ma gli insegni anche a filtrare ciò che ascolta col setaccio della verità…Gli insegni, se può, come ridere quando è triste. Gli insegni che non c’è vergogna nelle lacrime. Lasci che abbia la pazienza per essere coraggioso. So che la richiesta è grande, ma veda cosa può fare…E’ un così caro ragazzo mio figlio”».

«Quindi il mio augurio di buon lavoro giunga anche alla dirigente, alle vostre famiglie, a tutto il personale docente e non, a quanti con ruoli e responsabilità diverse, pur tra mille difficoltà, si impegnano quotidianamente con amore, tenerezza, professionalità e competenza perché la scuola sia sempre più luogo di crescita umana e civile, luogo in cui si costruisce il futuro personale e collettivo di una intera comunità – conclude Benini -. Vi auguro, allora, un sereno e proficuo Anno Scolastico, a ogni bambino e bambina, studente e studentessa della scuola di oggi, donne e uomini, cittadine e cittadini del mondo di domani. Buon inizio a tutti!»

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.