Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, play-off: Enegan trascinato da Marquez. Jolly Roger da impresa

Più informazioni su

GROSSETO – Tutto bene per le maremmane nei play-off della Serie A Federale. Nel complesso tra Enegan Grosseto e Jolly Roger Castiglione arrivano solo 2 vittorie su 4 partite, ma ciò che conta sono gli obiettivi raggiunti, con entrambe le squadre in grado di raggiungere la semifinale al termine di un round robin di qualificazione piuttosto equilibrato e incerto. Se per la formazione di Minozzi si può parlare di obiettivo minimo raggiunto con una giornata di anticipo, ma sudando più del dovuto per ottenere il primato, per quella di Rullo si può tranquillamente scomodare il termine di “impresa sportiva”. Da squadra neo promossa, quella castiglionese, è riuscita a entrare nel lotto delle prime quattro formazioni di Serie A, un traguardo inaspettato a inizio stagione, ma frutto della crescita esponenziale di questa società.

Il team di Castiglione della Pescaia ottiene il visto qualificazione nel pomeriggio, quando in gara uno ottiene un successo piuttosto largo contro il Collecchio. Finisce 12-3, dopo un avvio di partita contraddistinto dal vantaggio ospite al secondo inning. Il sorpasso dei maremmani avviene alla terza ripresa con il ribaltamento che vale il 2-1. Al quarto, invece, entrano 6 punti che fanno prendere il largo e di fatto chiudono il match. Il quinto inning porta il punteggio sul 9-3, mentre l’ultimo scossone arriva alla settima ripresa con altri tre punti in tasca al Jolly Roger che chiude il discorso qualificazione. Poco importa se in gara due arriva una sconfitta. La squadra di Rullo parte meglio con l’1-0 del primo inning, ma rischia l’imbarcata nel secondo, quando Collecchio porta via 5 punti alla difesa castiglionese. Al quarto il divario in favore degli ospiti si dilata fino al 7-1. I maremmani reagiscono e nella seconda parte di gara provano la rimonta. Al settimo l’aggancio sembra possibile, perché il parziale dice 8-5 in favore di Collecchio. Al nono inning però, il Jolly Roger ottiene solo un punto che smorza la rimonta dell’ultimo attacco sull’8-6.

Di senso inverso la giornata dell’Enegan Grosseto che al cospetto dei quotati New Black Panthers, incassa una sconfitta in gara uno. Pomeriggio amaro per i colori biancorossi sorpresi allo Jannella. E’ una gara equilibrata e a inseguimento quella disputata sul diamante maremmano: vantaggio ospite al secondo inning, sorpasso maremmano al quinto e controsorpasso di Rochi al sesto per un 3-2 che non cambierà più. La vendetta sportiva si consuma poche ore dopo, quando sul monte di lancio sale Angel Marquez. Il lanciatore venezuelano sale in cattedra e infligge una pesante lezione agli avversari con un perfect game impreziosito dal record di 21 strike-out. Il finale recita un rotorndo 5-0 per Grosseto che riscatta il passo falso del pomeriggio e si prende il primato nel girone 2.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.