Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sarà effettuata a Grosseto l’autopsia sull’orso ucciso in Abruzzo

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Sarà trasferito a Grosseto, all’istituto zooprofilattico, la carcassa dell’orso trovato morto presso il parco dell’Abruzzo. L’orso è stato trovato disteso di schiena, a pancia in su, senza alcuna ferita da arma da fuoco o altri traumi violenti e ritengono molto probabile che l’animale sia morto per avvelenamento.

Si tratta di un orso marsicano, specie autoctona dell’Abruzzo e protetta, di circa 3 anni e del peso di 90 chili. L’orso era stato visto girare tranquillamente la sera prima. Domani i cani anti-veleno setacceranno la zona alla ricerca di bocconi avvelenati, mentre sarà proprio a Grosseto che si svolgerà l’autopsia che dovrà stabilire se l’animale sia stato avvelenato.

Qualche giorno prima alcuni orsi avevano compiuto una incursione in un pollaio dove avevano fatto razzia di galline spaventando il proprietario che se li era trovati davanti. Nei giorni scorsi, in Trentino, ad essere uccisa, questa volta per errore, era stata mamma orsa Daniza.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.