Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il vescovo Borghetti sarà alla festa di San Mamiliano all’Isola del Giglio

Più informazioni su

ISOLA DEL GIGLIO – Sarà la visita pastorale del vescovo diocesano monsignor Guglielmo Borghetti a impreziosire la Festa di San Mamiliano 2014 a Giglio Castello. Lunedì 15 settembre il borgo celebra il santo patrono con appuntamenti all’insegna della devozione, della tradizione e della convivialità organizzati da amministrazione comunale, Pro Loco e associazione Il Castello.

Il programma – La lunga giornata di festa comincerà all’alba (ore 6) con il saluto a San Mamiliano prima dell’arrivo sull’isola di monsignor Borghetti per la visita pastorale che durerà sei giorni. Ad accoglierlo in piazza Gloriosa i rappresentanti dell’amministrazione comunale, le autorità civili e militari, i cittadini e la banda Enea Brizzi diretta dal maestro Giovanbattista Pellegrini. Dopo la cerimonia di benvenuto monsignor Borghetti officerà la messa dedicata al santo patrono (ore 11) con l’accompagnamento del Coro dell’Isola. L’omaggio a San Mamiliano proseguirà per le vie del paese con la processione della Reliquia e della Statua del Santo. Poi alle 13 tutti a tavola allo stand gastronomico “XXIX Sagra del coniglio” in attesa (ore 17) del Palio rionale degli asini montati a pelo in cui si sfidano i 4 rioni in cui è diviso tradizionalmente Giglio Castello: il Centro, la Cisterna, la Casamatta e la Rocca. La giornata si avvierà alla conclusione sulle note e i passi della tradizionale Quadriglia ballata in piazza Gloriosa (ore 19) e il Te Deum di ringraziamento prima della serata in musica con “Il diavolo e l’acqua santa in concerto” (ore 22), l’estrazione della lotteria allo scoccare della mezzanotte, un nuovo appuntamento con la Quadriglia e la disco dance con Giglio’s Good Times. Epilogo dei festeggiamenti per San Mamiliano sabato 20 settembre.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.