Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro: Grosseto-Reggiana. Silva «Abbiamo le armi giuste per colpire»

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – Il Grifone cerca la prima vittoria casalinga ospitando allo Zecchini la Reggiana. La formazione di Silva, rinfrancata dall’ottimo successo ottenuto al Bonolis di Teramo, punta al bottino pieno senza mezzi termini. «Partiamo da una buona base – spiega il tecnico dei biancorossi -, ma è chiaro che mi aspetto un miglioramento, sia dal punto di vista dei meccanismi di squadra che da quello della condizione atletica. Per il resto sono contento della personalità e della voglia di vincere che la squadra ha mostrato nell’ultima uscita». Tre punti importanti per la classifica e per il morale quindi, con Silva che ci ha preso gusto e rilancia le ambizioni della compagine biancorossa in questo campionato. «Da Teramo sono arrivati segnali di squadra, di forza del gruppo, che mi hanno fatto piacere – aggiunge il mister dei maremmani -, ho visto l’impegno e la volontà di sacrificarsi per i compagni. Mi auguro che contro la Reggiana sia ancora una partita di squadra».

A proposito di Reggiana, il mister traccia il profilo dell’avversario di turno: «Sono una squadra con un buon palleggio, non sono affatto male. Mi aspetto che facciano una gara di attesa, che magari restino lì un po’ chiusi. In ogni caso abbiamo le armi giuste per colpire, adesso che siamo in grado di sfruttare anche le palle inattive». Sul piano della formazione non sono attese grandi novità, sulla scia del concetto “squadra che vince non si cambia”. Unico ballottaggio in difesa, dove Elez, a segno nell’ultima gara, appare in vantaggio su Varricchio. A sinistra, invece, ci sarà Formiconi, in quanto Boron risulta tra gli arruolabili, ma non ha ancora perfettamente smaltito l’infortunio di sabato scorso. In attacco fiducia riposta nella coppia Torromino-Pichlmann, con la speranza che timbrino ancora il cartellino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.