Attualità

Nuova antenna telefonica a Capalbio: Omnitel pagherà al Comune 10 mila euro l’anno

antenne_telefonia_2013_mod

di Sabino Zuppa

CAPALBIO – Una buona notizia per tutti quei cittadini e frequentatori del Comune di Capalbio che, durante la scorsa estate hanno pensato di avere qualche problema con il loro telefono cellulare. Nel breve periodo, infatti, sarà installata un’altra antenna che migliorerà il servizio di un noto operatore telefonico. La giunta del sindaco Luigi Bellumori ha, infatti, deliberato di concedere in locazione alla società Vodafone Omnitel una porzione di terreno, un’area nuda della superficie di circa 30 mq, in località Chiarone Scalo.

Un piccolo spazio all’interno dell’attuale spazio del depuratore della omonima località al fine di istallare una stazione radio base per lo svolgimento del servizio pubblico di telefonia mobile con tanto di palo ed antenna. Grazie a questo accordo entreranno nelle casse comunali 10 mila euro all’anno, pagati dalla Vodafone che dovrà anche rispettare altre condizioni. Un’operazione che, al momento, attende solamente il parere da parte dell’Acquedotto del Fiora che gestisce l’impianto e l’autorizzazione da parte dell’ufficio tecnico comunale competente.

 

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI