Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie B: buone indicazioni per l’Atlante in vista del campionato

Più informazioni su

GROSSETO – Continuano gli echi positivi del Memorial Sergio Franchini, manifestazione di calcio a 5 che si è svolta domenica scorsa sui campi in sintetico di via Romania della Uisp Provinciale e dove la squadra organizzatrice, l’Atlante Grosseto del presidente Iacopo Tonelli, se lo è aggiudicato contro le formazioni del Bulls di Prato, il Calcetto Poggibonsese e Gli Amici di Sergio. Ma dopo appena una decina di giorni di preparazione la formazione di Iannaco e Battisti torna nuovamente in campo venerdì e sabato prossimi, 12 e 13 settembre impegnata a Poggibonsi nel Memorial Giglioli. Nella stessa cittadina senese, giovedì 11 settembre, sempre nello stesso torneo, sarà impegnata anche la rinnovata formazione dell’under 21 affidata questanno al tecnico Aldo Giuliani.

Intanto l’Atlante ufficializza la rosa che parteciperà al campionato di Serie B per la stagione 2014/2015. Al momento non sono in previsione grandi cambiamenti nè in entrata nè in uscita per questo la rosa attuale può essere considerata l’organico definitivo a disposizione di Iannaco e Battisti salvo occasioni dell’ultima ora. Un mix di conferme e di ritorni con poche novità che la Società ha cercato di inserire andando ad allungare il roster a disposizione dei due tecnici vincitori del campionato Regionale Under 21 della scorsa stagione. Una delle grandi novità è proprio il cambio alla guida tecnica , dopo 6 anni, infatti, Francesco Agosti non è piu’ l’allenatore dell’Atlante a beneficio di Battisti e Iannaco alla prima esperienza su un palcoscenico importante come la Serie B.

Altre novità importante è il campo di gioco dove l’Atlante disputerà le gare casalinghe di serie B e Under 21 ( oltre agli allenamenti settimanali) che sarà la tensostruttura di Via Austria dopo ben 16 anni di permanenza alla Bombonera di via Lago di Varano. In un anno di cambiamenti non poteva essere diverso anche il girone delle avversarie. Per la prima volta , infatti, i Maremmani sono stati divisi dalle altre sei squadre Toscane ( che se la vedranno con le squadre Sarde e Piemontesi) e inseriti assieme a Laziali, Umbre, Marchigiane ed Abruzzesi. Un girone di ferro con squadre attrezzate e società ambiziose e ben organizzate.

Veniamo alla squadra che affronterà il campionato 2014/2015. Tra i pali Verani è ormai uno dei migliori portieri in Toscana ed è stabilmente in Serie B da 4 anni consecutivi ormai. Al suo fianco tornano due ragazzi che hanno fatto diversi anni in Under 21 a Grosseto salvo poi dividere le strade con l’Atlante Grosseto successivamente ( per Agostini anche un’esperienza in C2 in una squadra Pistoiese ) ma che quest’ anno tornano per mettere in difficoltà Iannaco e Battisti nella scelta del portiere titolare. I centrali difensivi saranno Montagnani e Alocci , che hanno avuto lo stesso percorso di Agostini e Catani oltre al giovane Baluardi che ha disputato e vinto da protagonista il campionato Under21 nella scorsa stagione. Tante conferme nel ruolo di laterale : Bender e Barelli sono al quarto anno a Grosseto e sono un autentico lusso per la serie B considerate anche le esperienze in Serie A rispettivamente con Kaos Bologna e Napoli. Gianneschi, Canuzzi, Cammilletti e Iannaco sono anch’essi all’Atlante ormai da diversi anni e tutti hanno già disputato partite in Serie B dimostrando il loro valore. Oltre ai nomi sopracitati ci sarà Michele Serranti che viene addirittura dalla Serie A1 ( Lazio Calcio a 5) e dalla Nazionale Under21 Italiana e che sarà la punta di diamante della rosa Maremmana.

Dal Calcio a 11 ( CasottoMarina ) arriva Lucas Novello che in questa prima settimana di preparazione ha già dimostrato di essere perfettamente a suo agio nei movimenti e negli schemi del Calcio a 5. Sarà presumibilmente disponibile da dicembre (sono da attendere le tempistiche per le pratiche di tesseramento) invece Leonardo De Oliveira, classe 1995 che si è gia allenato nella scorsa stagione con l’Atlante impressionando per forza fisica e qualità tecniche nonostate la giovanissima età. Leonardo è il fratello di Felipe che ha militato i nell’Atlante nella stagione del raggiungimento della finale play-off.

Nel ruolo di pivot due giovani talenti come Riccardo Berti Lorenzi che l’anno scorso ha dimostrato di saper vedere la porta con le sue 21 reti in serie B e 49 nell’Under 21 (miglior goleador Toscano in entrambe le categorie) e il capitano dell’ Under 21 della scorsa stagione Alessandro Grieco che ha timbrato il cartellino già 4 volte nella scorsa Serie B.
Una rosa giovanissima (25,4 anni di età media) affidata ad un allenatore giovanissimo ma con esperienza nelle categorie nazionali che con il giusto entusiasmo potrà disputare un campionato davvero importante. Dopo una decina di giorni di preparazione e la vittoria nel Memorial Sergio Franchini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.