Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asilo, trasporto e mensa: ecco come fare per chiedere l’esonero dei pagamenti

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Il Comune di Orbetello ha emesso il bando per la concessione degli esoneri dal pagamento della quote per la frequentazione dei servizi comunali di asilo nido e progetto 1/6, ma anche per il trasporto scolastico e per la refezione nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado per l’anno scolastico 2014/2015. L’annuncio è appena apparso sul sito del Comune lagunare e avverte tutti i genitori interessati che le domande dovranno essere presentate entro il 10 ottobre agli uffici comunali. I criteri saranno suddivisi per le varie casistiche e riguarderanno soprattutto la situazione economica delle famiglie. Ecco un riassunto scuola per scuola:

ASILO NIDO: esonero totale dal pagamento della quota di compartecipazione al servizio stesso per i nuclei familiari con ISEE riferita al reddito anno 2013 non superiore a € 5.442,76. Esonero parziale (50%) dal pagamento della quota per i nuclei familiari con ISEE 2013 non superiore a € 7.257,38

PROGETTO 1/6: esonero totale dal pagamento della quota di compartecipazione al servizio stesso per i nuclei familiari con ISEE riferita al reddito anno 2013 non superiore a € 5.442,76. Esonero parziale (50%) dal pagamento della quota per i nuclei familiari con ISEE 2013 non superiore a € 7.257,38

SCUOLE DELL’INFANZIA STATALI E PARITARIE: esonero totale dal pagamento della quota di compartecipazione ai servizi di mensa e trasporto scolastico per i nuclei familiari con ISEE riferita al reddito anno 2013 non superiore a € 5.442,76. Esonero parziale (50%) dal pagamento della quota per i nuclei familiari con ISEE 2013 non superiore a € 7.257,38

SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI 1° GRADO STATALI: esonero parziale (25%)dal pagamento della quota di compartecipazione ai servizi di mensa e trasporto scolastico ai nuclei familiari con ISEE riferita al reddito anno 2013 non superiore a € 7.257,38.

La domanda dovrà essere redatta su apposito modulo da ritirare presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) o l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune, Piazza del Plebiscito, n. 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00, riportando in calce la firma di uno dei genitori o di chi ne fa le veci e corredandola della Certificazione ISEE rilasciata da un Centro di Assistenza fiscale riferita al reddito an no 2013.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.