Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna a Grosseto la festa della birra artigianale e del mondo foto

GROSSETO – Torna uno degli appuntamenti più amati dai cittadini: la “Festa delle Birre artigianali e del mondo” è pronta, anche quest’anno, ad animare il centro storico di Grosseto.

Durerà tre giorni, da giovedì 11 a sabato 13 settembre, la sesta edizione dell’evento targato Ascom e realizzato in collaborazione con Bar Affinity, Gelateria Papavera, Bar Perugina, Skye Pub, Gallery Cafè, Comix Cafè, Caffè Ricasoli, Chalet, Teatro Studio e con il patrocinio del Comune di Grosseto.

Il ricco programma della Festa abbina le degustazioni delle migliori birre del mondo con il divertimento a partire dalle 18.30 in poi.

Da piazza Baccarini a piazza San Michele, da piazza Gioberti a piazza Mensini, da via Ricasoli a via Manin, da Piazza della Palma a corso Carducci, tutta la città all’interno delle Mura, quest’anno, sarà coinvolta.

Occasione da non perdere per degustare presso i numerosi stand prelibate birre, anche particolari, tra bionde, stout, bianche o doppio malto, per ascoltare buona musica dal vivo di tutti i generi e per tutti i gusti, ma anche per mangiare qualcosa di “sfizioso”, tra profumate crepes ed hot dog.

Per chi ama ballare, venerdì alle 21 piazza Gioberti si trasformerà in una pista da ballo per scatenarsi a ritmo di salsa.

Gli organizzatori hanno pensato anche ai più piccoli con tante iniziative a loro dedicate, dai pony alle bolle in piazza, dallo scivolo gonfiabile ai truccabimbi.

Insomma, cambia il periodo, ma non la formula che ha reso l’evento tanto apprezzato.

La “Festa delle birre artigianali e del mondo” che in passato si svolgeva a maggio, nel 2014 trova una sua collocazione all’interno degli eventi cittadini nella seconda settimana di settembre.

“Sarà un modo per coinvolgere i turisti che ancora si trovano in Maremma – commenta la presidente dell’Ascom Carla Palmieri – offrendo loro la possibilità di conoscere ed apprezzare la vitalità del capoluogo con l’atmosfera festosa della nostra iniziativa. Ringrazio gli esercizi e le associazioni che daranno vita alla Festa ed il mio appello va ai commercianti affinché possano stare aperti per rendere ancor più animato il nostro bellissimo centro storico”.

In caso di pioggia – anche durante uno solo dei giorni prefissati – l’Ascom Confcommercio ha previsto di “allungare” la festa alla giornata di domenica.

Le aspettative sono alte. Si attendono centinaia di persone, anche perché la passione per la birra da parte degli italiani è oramai comprovata. Secondo una recente ricerca Ispo– AssoBirra, il 71 per cento dei nostri connazionali si dichiara consumatore di questa bevanda.

Un consenso che posiziona la birra quasi sullo stesso piano del vino.

“Crediamo nell’iniziativa e continueremo ad organizzarla – commenta il direttore dell’Ascom Paolo Coli – per i numeri di questa bevanda popolare e per l’interesse che è in grado di suscitare, ma siamo anche attenti all’importanza della promozione di un corretto consumo delle bevande alcoliche, che sia responsabile, consapevole e misurato. Per questo, la nostra ‘Festa delle birre’ è più una festa della città, un momento di aggregazione e di gioia. Ed è con questo spirito che deve essere vissuta dai cittadini, ai quali rivolgo il mio invito a partecipare”.

Ecco il programma musicale di giovedì 11 settembre:

Piazza Mensini, Bar Affinity: Maximun Groove in the Street con Shaker Dj

Piazza San Michele, Comix Cafè: Scat Plaza + Etruschi From Lakota

Piazza Baccarini, Gallery Cafè + Skye Pub + Bar Perugina: Brodo Primordiale e Headley Grunge – cover Led Zeppelin

Piazza Gioberti, Gelateria Papavera: ore 21, serata “Bolle in piazza”, intrattenimento per bambini con pony, con Drillo il coccodrillo ed il Pulcino Pio.

Ore 22 spettacolo con Finfinella e le sue bolle di sapone, truccabimbi, palloncini e stand con crepes e birra

Via Ricasoli, Caffé Ricasoli: La Voce del Principe Funky Quartet

Corso Carducci, Chalet: musica dal vivo

Via Manin, Bar Perugina: Efusa

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.