Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I parlamentari 5 Stelle in Maremma per parlare di autostrada, terme e Solmine

GROSSETO – I parlamentari del Movimento 5 Stelle hanno trascorso la giornata di domenica in Maremma per incontrare gli attivisti dei vari meetup della provincia. «In ogni incontro sono stati messi in evidenza alcuni dei problemi del territorio, come quello, per fare un esempio, delle mai finite e ormai degradate Terme di Pitigliano, capaci di erogare una gettata d’acqua termale seconda solo a Saturnia, una ricchezza abbandonata e un’occasione sprecata – affermano dal Movimento 5 Stelle -. La struttura che i parlamentari Massimo Artini e Federica Daga, insieme ai cittadini attivi di Pitigliano, Sorano e Grosseto hanno visitato è un chiaro esempio della cattiva gestione delle risorse del territorio e dell’inadeguatezza delle amministrazioni locali ove nella migliore delle ipotesi si va a sbattere contro un muro di omertà».

«La giornata si è chiusa con un incontro in un locale della costa cui sono intervenuti, oltre a Massimo Artini, anche i consiglieri comunali eletti dei comuni della provincia, portavoce dei meetup, simpatizzanti e sostenitori del Movimento – proseguono i 5 Stelle -. Una cena-incontro nel corso della quale sono state poste le basi di una futura evoluzione nell’organizzazione e nella comunicazione del MoVimento, affrontando questioni primarie che vanno dalle attività produttive del nostro territorio fino alle prossime elezioni Regionali, che saranno all’ordine del giorno dell’assemblea plenaria di tutti i gruppi M5S della Toscana che si terrà proprio a Grosseto a fine mese».

«Oggi, attivisti dei M5S Grosseto, Follonica e Piombino, e di altri comitati, associazioni e coordinamenti, insieme al sindaco di Suvereto, si incontrano a Montecitorio con i deputati della Commissione Ambiente e Trasporti – informano i 5 Stelle -: all’ordine del giorno la truffa dell’autostrada Tirrenica (con il furto nei confronti della collettività della Variante Aurelia a nord di Grosseto e della Statale Aurelia a sud) e l’inquinamento da arsenico nella piana del Casone legato alle attività della Nuova Solmine. Il prossimo 13 settembre a Follonica l’incontro con il portavoce del M5S alla Camera e vice presidente della commissione affari esteri e comunitari Alessandro Di Battista, sarà ancora una volta l’occasione per un confronto aperto con tutti i cittadini».

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.