Capalbio cancella la Tasi: niente tassa per il 2014 e il contribuente sorride

di Sabino Zuppa

CAPALBIO – La notizia che ogni contribuente sogna di sentire quasi ogni giorno. Nel Comune di Capalbio, per l’anno 2014 non si pagherà una delle tasse componenti la Iuc: nel particolare sarà la Tasi a non gravare sui cittadini capalbiesi perché verrà azzerata entro pochi giorni. Il sindaco Luigi Bellumori ha infatti appena convocato un consiglio comunale straordinario in cui l’unico punto all’ordine del giorno sarà appunto l’azzeramento della Tasi per l’anno 2014.

Per approvare tale variazione, infatti, i Comuni che lo desiderano sono obbligati a procedere entro il 10 settembre dell’anno, e questa è senz’altro la motivazione per cui il primo cittadino della Piccola Atene ha convocato d’urgenza l’assemblea dei consiglieri comunali. Alla nostra richiesta su se ci fosse qualcos’altro da aggiungere a questa manovra Bellumori ha chiosato: «Mi sembra già molto che, per quest’anno, Capalbio scamperà la Tasi».

Commenti