Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Argentario ‘adotta’ 4 randagi. Alle famiglie che ospiteranno i cani 50 euro al mese per 3 anni

di Sabino Zuppa

MONTE ARGENTARIO – Il Comune di Monte Argentario finanzia l’adozione di quattro cani randagi catturati in tempi recenti sul proprio territorio comunale. Proprio ieri, infatti, l’amministrazione argentarina ha deciso di conferire un contributo di circa 50 euro mensili per tre anni a quattro neo proprietari, residenti anche in altri luoghi della Provincia che hanno deciso di adottare quattro meticci che erano attualmente in affidamento presso il canile, Il villaggio del cane di Montorsaio, convenzionato con l’amministrazione argentarina. Gli amici a quattro zampe erano stati catturati proprio sul territorio di Monte Argentario e, per il finanziamento del loro affidamento, il Comune ha emesso un bando in modo da poter assegnare le somme già ascritte a ruolo come “spese randagismo cani e gatti” del bilancio previsionale 2014. In tale maniera è stata impegnata una congrua somma complessiva quale contributo economico per l’adozione di quattro animali randagi, con la cifra relativa che verrà erogata trimestralmente su richiesta formale da parte del beneficiario e dietro accertamento delle buone condizioni igienico-sanitarie del cane.

Per visionare l’esito del bando: http://monteargentario-servizi.soluzionipa.it/pratiche/dett_registri.php?id=20245

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.