Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Capalbio Internazionale, domani le premiazioni con Amato e Ozpetek

Più informazioni su

CAPALBIO – Saranno assegnati domani, sabato 6 settembre 2014 i Premi di Capalbio Internazionale Piazza Magenta, nel corso di una rassegna che avrà inizio alle ore 18.00 nella caratteristica piazza del Borgo Medievale.

 

La Giuria composta da Nicola Caracciolo (presidente), Luigi Bellumori (sindaco), Mirella Serri, Giacomo Marramao, Pierluigi Battista, Giancarlo Bosetti, Carlo Gallucci, Marisa Garito, Francesco Maria Guerreschi, Luca Pietromarchi e Maria Concetta Monaci, ha valutato nel corso di vari incontri le opere e pubblicazioni dal settembre 2013 a tutto maggio 2014.

I PREMIATI:GIULIANO AMATO ed ERNESTO GALLI della LOGGIA Premio Europa
GIORGIO BARBIERI e FRANCESCO GIAVAZZI Sez. Economia
MARIO BOTTA Sez. Architettura
MAURO CANALI Sez. Storia
TERESA CIABATTI Sez. Letteratura e Ambiente
MASSIMO DONÀ Sez. Filosofia
ROSETTA LOY Sez. Letteratura
FERZAN OZPETEK Sez. Letteratura Internazionale
CLAUDIO STRINATI Sez. Storia dell’Arte
CRISTINA CASSAR SCALIA Sez. Opera Prima
MICHELANGELO BARTOLO Sez. Impegno Umanitario e SocialeCondurrà la manifestazione  LIVIA AZZARITI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da raffaele cirillo

    ottima manifestazione di cultura con un gruppo di premiati di estremo valore tra cui il presidente giuliano amato un uomo che si è messo a disposizione nei momenti difficili di questo paese e mi auguro che possa diventare presidente della republica.