Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Roselle le parrocchie si sfidano nella prima edizione del palio tra giochi e divertimento

Più informazioni su

ROSELLE – Tutto pronto a Roselle per la prima edizione del “Palio delle Parrocchie”, iniziativa ideata dalla parrocchia per creare legami e relazioni di amicizia attraverso il gioco e la possibilità di stare insieme.

Il Palio vede quest’anno coinvolte quattro parrocchie: l’Immacolata di Roselle, la Beata Teresa di Calcutta, il Cottolengo e l’Addolorata. Da domani (venerdì 5 settembre) a domenica 7 settembre le quattro squadre ogni sera, a partire dalle 21, si cimenteranno in divertenti giochi popolari di varia abilità per difendere i colori della propria comunità parrocchiale, come in un vero e proprio palio. Alla fine delle tre serate di gare sarà decretata la parrocchia vincitrice.

Ad inaugurare la prima edizione del Palio delle Parrocchie sarà il Vescovo Rodolfo, che venerdì 5 settembre alle 21, nel campetto della parrocchia di Roselle, presiederà la colorata cerimonia di apertura dei giochi. Sabato è prevista la gara di canto.

Ogni squadra dovrà essere formata da 12 giocatori e potrà disporre di due giocatori in più da impiegare nella gara di canto. Dipenderà dalle abilità di ciascuna squadra e dalla capacità di impiegare il minor tempo, la possibilità di conquistare il punteggio più alto. Al di là dell’aspetto ludico, quel che conterà davvero sarà il desiderio di volersi divertire e vivere in dimensione comunitaria tre serate all’insegna della semplicità e dello stare insieme per onorare al meglio i propri “campanili”.

Nel corso delle tre serate funzioneranno un servizio di griglieria e di bar.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.