Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sonia Zaccariello trionfa a Dilettando: l’edizione 2014 dominata dalle cantanti

SAN VINCENZO (LI) – Sonia Zaccariello è la regina 2014 di Dilettando. A San Vincenzo, nella finalissima della undicesima edizione del format televisivo creato da Carlo Sestini, in onda su Toscana TV, la cantante di Follonica ha fatto saltare il banco, totalizzando il punteggio più alto assegnatole da una giuria composta da 23 membri. Podio della finale, voluta dall’Avis Zonale della Val di Cornia con la collaborazione della sezione di San Vincenzo e del Comune, tutto canoro e al femminile, perché infatti al secondo posto si è piazzata la pistoeise di Quarrata, Erica Franceschetti, che vinse la puntata castiglionese per il Bagno Balena davanti alla senese Piera Marzucchi in rappresentanza del Bagno Medusa, oggi terza a completare il trio delle vincitrici.

Premio speciale “Miller Italia” per il gruppo di ballo di Scarlino delle “Latin Girl” (Ilenia, Laura, Chiara, Osiana, Francesca, Gaia, Giulia e Federica) precise e puntali nell’eseguire un mix di balli latini. Sonia Zaccariello, tredici anni, dopo essere arrivata a un punto dalla vittoria nel 2013 a Massa Marittima stavolta, grazie a una esecuzione perfetta e una interpretazione magistrale di “Mi sei scoppiato dentro al cuore” di Mina, ha centrato il massimo risultato, rintuzzando gli attacchi di Erica, che ha interpretato accompagnandosi con la chitarra ”Luce” di Elisa e Piera impegnata con “La Notte” di Arisa. La serata, aperta dai saluti del sindaco Alessandro Bandini e del presidente dell’Avis Zonale della Val di Cornia, Alberto Peria, ha avuto momenti di spettacolo e di divertimento, grazie alle macchiette create da Carlo Sestini e dal simpatico Paco Perillo, talvolta coinvolgendo le vallette Giada Castelli, Clarissa Palla e Francesca Giorgi, ma anche di riflessione come quello dedicato a Erika Todisco, in cui “madre coraggio” ha raccontato la storia della figlia, affetta da leucemia, e oggi guarita grazie alla chemioterapia sostenuta da decine di trasfusioni di sangue. Spettacolari le esibizione degli ospiti; il mago delle bolle di sapone, Panna e la coppia di ballerini Leonardo Aluigi e Alessia Mereu membri del quartetto costituito da Edoardo Chiella e Marta Filosomi, che conquistò la finale nel 2013.

La serata in piazza Unità d’Italia a San Vincenzo è dunque l’epilogo di una cavalcata durata due mesi che ha toccato con sette puntate Massa Marittima, Castiglione della Pescaia, Scarlino, Orbetello, Magliano in Toscana e Grosseto e in cui si sono succedute sul palco di Dilettando centoquattro esibizioni (84 diverse l’una dall’altra) con trentaquattro premi complessivi attribuiti. Alle vincitrici della trasmissione di Toscana TV sono stati consegnati da Marco Traversari della Unione Nazionale Artisti Toscana, contratti per quindici, dieci e cinque serate rispettivamente e un contratto per tre al piccolo Alessio Francavilla, magistrale interprete di una performance ispirata al Conte Dracula e portata in scena da Aldo, Giovanni e Giacomo.

Erica Franceschetti ha anche vinto un volo sul territorio livornese, offerto dal Club Aereo Costa Etrusca e dalla Agenzia Tuscany 4Me. “Devo dire grazie – ha concluso Carlo Sestini – allo staff di Dilettando costituito da chi ha con me condiviso il palco come Paco Perillo, Giada Castelli, Clarissa Palla e Francesca Giorgi alla regista e realizzatrice del sito Orsola Vigorito, ai cameraman Gianni Armonia, Giordano Garosi e Samuele Cottini, alla Mli Service di David Bargagna, al fotografo ufficiale Alex Grilli, come pure voglio ringraziare le amministrazioni comunali di Massa Marittima, Castiglione della Pescaia, Orbetello, Scarlino, Magliano in Toscana, Grosseto e San Vincenzo, la Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci, le Avis di Massa Marittima e di San Vincenzo e la zonale della Val di Cornia, ma soprattutto un grazie a tutti i dilettanti che hanno regalato un’estate divertente a tutti e con la loro freschezza, la loro vivacità e le loro capacità artistiche hanno reso possibile ancora una volta questo sogno chiamato Dilettando”. Tra i finalisti non premiati, che hanno comunque ricevuto un omaggio offerto da Priscilla Occhipinti della Distilleria Nannoni, ricordiamo i Villaggio Pipo, Chiara Pioli, Matilde e Daria, Michela Cini, Alessandro Faggiani, Classic Dance, Irene Biagioli, Salvatore Parancandola, Baby Jazz, Giulio Mari e Cobra. La finalissima sarà visibile sul canale 18 di Toscana TV sabato 20 settembre alle 22.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.