Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo: grande prova di Musumeci alla mitica Oetztaler Radmaraton

Più informazioni su

GROSSETO – Grande prestazione per Andrea Musumeci che ha preso parte alla famosissima Oetztaler Radmarathon ( Solden), chiudendo la prova sotto il muro delle 8 ore.  La gara si estendeva su una distanza di 228 chilometri con un dislivello di 5500 metri per un lotto di oltre 4500 partenti. Numeri che danno in parte misura della prestazione, vicina all’impresa, del maremmano fondista di punta del team Gas Matathon Bike giunto 72° assoluto. La corsa di granfondo ciclistica, come da oltre 30 anni di tradizione, si è tenuta a Solden, in Austria. Conosciuta come la maratona ciclistica della valle dell’Oetz, è anche nota come la granfondo per antonomasia, l’unica che non presenta scorciatoie, percorsi intermedi o corti, ma un solo durissimo tracciato in grado di mettere veramente alla prova i partecipanti. Insomma, una delle gare in cui l’importante, alla fine, è arrivare sotto la linea del traguardo.

«Sono veramente felice – racconta Andrea Musumeci con la voce rotta dalla commozione – non ho vinto ma questa gara per me vale molto di più di una vittoria e la dedico a mia moglie cristiana Artuso che mi supporta quotidianamente e al mio coach Paolo alberati. L’ho preparata per mesi e ci tenevo molto a fare bene chiudendo sotto le 8 ore. Temevo un po’ il meteo che si preannunciava molto minaccioso e comunque le salite molto impegnative meritavano prudenza e concentrazione. E andato tutto bene avevo buone sensazioni e il meteo ha tenuto, ha piovuto solo l’ultima parte e ho quindi tenuto accortezza nelle ultime due discese». Tempo ufficioso per lui 7 ore 49′ 38″ e una prova che lascia ben sperare per i prossimi campionati mondiali di categoria di crono che si terranno a grosseto il prossimo week end. Buona prova anche per l’altro grossetano in gara con lui, Luca Marconi, che ha chiuso in 8 ore e 39′.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.