Quantcast

Ad Orbetello è battaglia per il prossimo Palio dei Presidi

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Tutto pronto ad Orbetello per il IX Palio dei Presidi, una regata remiera ormai entrata nella tradizione lagunare, e nata per celebrare l’antico Stato dei Presidi, alla quale parteciperanno gli equipaggi di cinque località che anticamente appartenevano alla mitica dominazione spagnola. Tra queste ci saranno, infatti, gli armi di Talamone, Orbetello, Isola del Giglio, Albinia e Castiglione della Pescaia che si daranno battaglia sabato pomeriggio 30 agosto sulle acque della Laguna di Levante.

Il programma della giornata sarà tuttavia più ampio e comincerà alle ore 17 in piazza Cavallotti ad Orbetello con il ritrovo del corteo per la presentazione del palio. Alle ore 17,45 si svolgerà poi, in piazza Eroe dei Due Mondi, la benedizione dei vogatori. Alle ore 18,30 ci sarà il sorteggio delle corsie ed alle 19 sullo specchio della Laguna di Levante partirà la gara alla quale parteciperanno cinque equipaggi che avranno al seguito molti sostenitori che cercheranno di incoraggiarli.

Questi i nomi degli atleti. Orbetello: timoniere Lo Porto Valerio. Remi: Santi Gianluca, Orsini Simone, Banti Davide, Fusini Umberto. Albinia: timoniere Roberto Angeloni. Remi: De Magistris Umberto, Busonero Bruno, Santi Andrea, Fusi Michele. Castiglione della Pescaia: timoniere Bartolini Manuel. Remi: Berni Stefano, Veri Tommaso, Landi Davide, Ganuzzi Marco. Talamone: timoniere Costantini Luca. Remi: Frizi Alessandro, Mercurio Orazio, Marcurio Stefano, Campidonico Luca. Isola del Giglio: timoniere Mattera Riccardo. Remi: Milano Luca, Gioia Renè, Orlandini Francesco, Mattera Daniele.

 

Più informazioni su

Commenti