Quantcast

Vinellando è anche arte con la mostra fotografica “leggende di Maremma”

MAGLIANO IN TOSCANA – Nell’ambito di Vinellando 2014, la tradizionale manifestazione di tre giorni di degustazioni, eventi e musica, il Comune di Magliano in Toscana ha invitato ilfotografo d’arte Giulio Cerocchi a esporre le sue opere più recenti nella Sala Comunale di Porta San Martino (ex-ufficio turistico, accanto all’antica porta).L’inaugurazione è fissata per venerdì 22 agosto, alle ore 19.00.L’artista milanese vive dagli anni ’90 in Maremma e questo ambiente è spesso presente nelle sue eleganti, raffinate e innovative opere.

Nella personale che inaugura in occasione di Vinellando Giulio Cerocchi presenta tre serie di opere. Nei light box (composizioni fotografiche stampate su supporto rigido e retroilluminate a led) di Alchimia popolare immagini di oggetti legati alla memoria e alla tradizione maremmana vengono rielaborate seguendo la suggestione di antiche leggende locali, in un affascinante collegamento ideale fra un arcaico e misterioso passato e la moderna tecnologia.Accanto alle Alchimiesi sviluppa la serie Cours progressif de paysage, dove figure di personaggi agresti dell’Ottocento sono inserite in un paesaggio maremmano degradato dei nostri giorni, stridente contrasto immaginato dall’artista per interrogarci su certi interventi edilizi sconsiderati che caratterizzano alcuni contesti rurali del nostro Paese. Con la medesima intenzione di avvicinare per contrasti un passato bucolico e una contemporaneità decisamente più prosaica, sono presenti in mostra anche alcune opere della serie Vivi ritirato e nella quiete e sii selvaggio, lavori nei quali avviene un cortocircuito tra immagini realmente esistenti della campagna maremmana e ritagli tratti da riviste francesi del XIX secolo, luoghi fuori dal tempo e dallo spazio, alla ricerca di una vagheggiata oasi di pace e riflessione.

Giulio Cerocchi è presentato dall’associazione culturale e galleria d’arte Arti in corso di Magliano, dove ha esposto in diverse personali, e dalla galleria M4A – Made4Art di Milano, con la quale ha partecipato alla quarta edizione della fiera internazionale di fotografia MIA – Milan Image Art Fair e che gli ha dedicato la personale Giulio Cerocchi | …nell’aria e nelle cose a cura di Gigliola Foschi (evento inserito nella manifestazione Photofestival).

 

Commenti