Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mostre in città: i corsari al Cassero, gli antichi romani al Museo

GROSSETO – “I corsari e la Maremma. Storia e leggende delle invasioni barbaresche” continua a fare bella mostra di sé sulle mura medicee. L’esposizione, al Cassero senese, rimarrà aperta tutti i giorni fino alla fine di agosto con orario 10 – 13 e 14 – 19. La mostra, curata da Piergiorgio Zotti e Danilo Terramoccia, è stata promossa e organizzata dal Comune di Grosseto con il contributo della Provincia. CIl percorso della mostra è così sviluppato, piano terra: Nell’oceano dei racconti, La pirateria e l’avventura, Pirati e corsari, Saraceni, Turchi e pirati barbareschi, L’assalto all’Isola del Giglio del 1799, L’agguato, I fratelli Barbarossa, La bella Marsilia, Zanera e la geografia immaginaria. Primo piano: Bartolomeo Peretti da Talamone (1504-1544), Le torri di avvistamento, Il tesoro di Montecristo, Il gallo di Tirli, La fine, Cronologia Le navi, L’artiglieria navale, Le armi a bordo delle navi.

Al Museo archeologico e d’arte della maremma, in piazza Baccarini, invece si può visitare la mostra “I romani di Alberese”, aperta fino al 15 settembre, dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 17.30, il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. La mostra è arricchita da conferenze, visite guidate e iniziative di gioco didattico per i più piccoli. In esposizione circa 200 reperti di ceramica, metallo, vetro, osso e marmo. Info: maam.comune.grosseto.it, tel. 0564/488760 – 752 – 750.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.