Alla Cava di Roselle doppio appuntamento in musica con Bluska e The Shakes

ROSELLE – Fine settimana in musica alla Cava di Roselle: giovedì 21 agosto infatti i The SHAKERS, con il loro inconfondibile rock’n’roll, saranno sul sul palco di Roselle per proporre un repertorio di grandi classici ed una atmosfera anni ’50.

Venerdì 22 agosto invece è in programma il primo dei quattro appuntamenti organizzati in collaborazione con il Comune di Grosseto, che propone a partire dalle 22 i suoni inconfondibili dei BLUSKA, la ska jazz band della Maremma!

Le due serate sono ad ingresso gratuito.

PROGRAMMA:

Giovedì 21 agosto

ore 20,30 Qualità Maremma, la carne in tavola (Serata gastronomica)

ore 22 THE SHAKERS

In attività ormai da più di una decade, il sound pieno e compatto timbrato The Shakers racchiude tutti gli elementi caratteristici della Rock’n Roll band anni 50′; oltre ad un repertorio comprensivo di grandi classici e di brani meno conosciuti, la band piazza una dozzina di altri pezzi propri altamente adrenalitici!
Abusando di abiti sgargianti, brillantina, whisky, e ritmi accellerati avrete tutto quello che occorre per ballare e scatenarsi con la più grande scoperta del 900’….. il ROCK’N ROLL !!!

Venerdì 22 agosto

ore 22 BLUSKA ska jazz band

La band nasce con l’obiettivo di riproporre il sound giamaicano di fine anni ’50, quello che in effetti si ballava a quel tempo nell’isola, una sorta di swing, jumpin jive, mischiato alle sonorità caraibiche del calipso, della soca, del mento, cioè quello che di lì a poco verrà ribattezzato Ska, per la precisione lo Ska jazz giamaicano. La ricerca dei musicisti non è stata facile, ne è scaturita una commistione di artisti con differenti percorsi e culture musicali, che hanno confluito le loro esperienze nella conoscenza di questo stile.

Un occhio di riguardo è comunque dato alle nuove diramazioni di questo intramontabile genere musicale, che ultimamente con gruppi come New York SkaJazz Ensemble, Jazz Jamaica all stars, Skuba, Yeska, The Slackers, ha trovato nuova linfa, riproponedo classici di autori intramontabili quali Monk, Coltrane, Silver o miscelandosi nuovamente a certi stili geograficamente vicini quali la musica afrocubana e il latin jazz.

Gli appuntamenti della cava sono ad ingresso gratuito.

 

Commenti